rotate-mobile
Cronaca Garibaldi / Via Giuseppe Garibaldi

Via Garibaldi, trovato in casa occupata e arrestato per spaccio: in manette un 24enne

L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri di Livorno con due etti di droga tra hashish, cocaina e metanfetamine. In carcere per spaccio, è accusato anche di violazione di domicilio, ricettazione e violazione in materia di immigrazione

Ha chiamato i carabinieri per segnalare che l'appartamento di via Garibaldi, del quale è proprietaria, risultava occupato da alcuni stranieri. E quando i militari dell'Arma, già impegnati nei controlli in una delle zone più calde di Livorno, si sono portati sul posto, hanno riscontrato come quella casa fosse diventata effettivamente la dimora di un 24enne libico, trovato all'interno dell'abitazione nella notte tra venerdì e sabato 8 agosto. Quindi, una volta perquisita la casa, i carabinieri della stazione Livorno Centro, insieme ai colleghi della Squadra d'intervento operativo (Sio) del 6° Battaglione Toscana, hanno ritrovato oltre due etti di droga di vario genere (hashish, cocaina, metanfetamine), soldi per oltre 3mila euro verosimilmente provento di spaccio, un bilancino di precisione, sette cellulari e un iPad rubato. Abbastanza, insomma, per procedere all'arresto con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, violazione di dimora, ricettazione e violazione in materia di immigrazione.

Terminate le formalità di rito e l'attività d'identificazione del soggetto, irregolare sul territorio nazionale, nonché sprovvisto di documenti di riconoscimento, lo stesso è stato quindi condotto in carcere a Le Sughere di Livorno, a disposizione della competente autorità giudiziaria e in attesa dell'udienza di convalida. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Garibaldi, trovato in casa occupata e arrestato per spaccio: in manette un 24enne

LivornoToday è in caricamento