Chiusa via Grotta delle Fate: come cambia la viabilità grazie alla "bretella"

Iniziato il cantiere di Rfi per la messa in sicurezza del Fosso Forcone: numerose le novità anche per quanto riguarda le linee Ctt Nord

Via Grotta delle Fate è stata chiusa al traffico dai tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per l'apertura del cantiere per la messa in sicurezza del Fosso Forcone e la mitigazione del rischio idraulico. In conseguenza di ciò, l'amministrazione ha attivato la "bretella" grazie alla quale il centro commerciale non rimarrà isolato. La struttura principale consiste di un ponte a guado sul Rio Ardenza che collega via Grotta delle Fate con via della Fontanella, con relative rampe e rotatoria di collegamento. Sul ponte potranno transitare anche i pedoni, su un'apposita corsia ricavata a raso a partire dal numero 67 di via della Fontanella. 

Come cambia la viabilità in via Grotta delle Fate

Queste le misure previste, in vigore fino al 21 gennaio 2021, data entro cui è prevista la fine dei lavori. 

Per via Grotta delle Fate

  • divieto di transito nel tratto compreso tra l’intersezione con via della Fontanella e la "bretella";
  • divieto di transito, lungo la corsia nord, nel tratto compreso tra lo stradello interno in corrispondenza col civico 11 e la bretella, eccetto i mezzi della ditta che esegue i lavori;
  • istituzione di una rotatoria all'intersezione tra la carreggiata principale di via Grotta delle Fate ed il tratto perpendicolare della stessa strada compreso tra i civici 1 e 11, con senso di marcia antiorario e diritto di precedenza per i veicoli che la percorrono, e "dare precedenza" per i veicoli che vi si devono immettere;
  • divieto di transito pedonale sul marciapiede lato nord di via Grotta delle Fate compreso tra via della Fontanella e il tratto perpendicolare contraddistinto dai civici 1–11. 

Per via di Popogna
divieto di fermata su entrambi i lati di via di Popogna per 20 metri prima e dopo l'intersezione con via Grotta delle Fate, e prima e dopo l'attraversamento pedonale posto in prossimità del civico 229.

Centro Fate-2

Per via della Fontanella

  • istituzione del senso unico alternato nel tratto di via della Fontanella compreso tra l’intersezione con via Grotta delle Fate e l’intersezione presente all’altezza del civico 53;
  • istituzione del "dare precedenza" (direzione est/ovest) all’altezza del civico 65;
  • istituzione del senso unico in direzione sud-nord (e divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati) sul guado e sulle relative rampe di collegamento, e cioè nel tratto che va dal civico 53 di via della Fontanella fino all’immissione in via Grotta delle Fate;
  • istituzione del "dare precedenza" e obbligo di direzione a destra sulla bretella all’altezza dell’intersezione con via Grotta delle Fate.
  • È inoltre prevista l’installazione di opportuni segnalatori di divieto di transito (per veicoli e pedoni) in caso di allagamento, da apporre all’altezza del civico 53 di via della Fontanella e all’intersezione con via Grotta delle Fate.

Nuovo parcheggio in via della Fontanella  

Nei giorni scorsi, per venire incontro ai residenti, queste misure sono state integrate con ulteriori provvedimenti di viabilità, che prevedono: 

  • la realizzazione, all’altezza del civico 59 di via della Fontanella, di un’area di parcheggio per auto e moto con disposizione a pettine. Al di fuori degli spazi consentiti, permane il divieto di sosta con rimozione forzata;
  • la realizzazione di un percorso pedonale a raso dal civico 67 di via della Fontanella fino alla rampa del guado;
  • l’istituzione del limite di velocità di 10 km/h nel tratto di via della Fontanella interessato dal guado;
  • l’istituzione del limite di velocità di 30 km/h in via Mondolfi, direzione sud-nord, dal cavalcavia ferroviario fino alla rotatoria.

autobus-6

Come cambiano le linee Ctt Nord

Per quanto riguarda i mezzi pubblici, Ctt Nord ha già predisposto le modifiche alle tratte delle linee interessate, a partire da giovedì 5 settembre:

  • linea extraurbana 106 direzione Livorno: da via di Popogna prosegue verso il cavalcavia via di Popogna, via Montessori, via Machiavelli, per poi riportarsi sul percorso regolare da via dell’Ardenza. Direzione Gabbro: percorso inverso;
  • linea urbana 16 andata: da Ardenza Terra per via di Montenero deviazione in via Numa Campi, via Curiel, via di Collinet, via Grotta delle Fate, inversione alla nuova rotatoria, via Grotta delle Fate, via di Collinet, via Garzelli, via Filippelli, via di Collinaia, via della Leccia, via Pier della Francesca.
  • Ritorno: da via Pier della Francesca per via Giotto, via di Collinaia, via Filippelli, via di Popogna, via Grotta delle Fate, inversione rotatoria, via Grotta delle Fate, via di Collinet, via Curiel, svincolo Montenero variante SS1, via di Montenero, Ardenza Terra.
  • La tratta Ardenza Mare – Ardenza Terra è soppressa. Saranno apportate alcune variazioni di orario;
  • linea urbana 18: da Ardenza Terra per via di Montenero, deviazione in via Numa Campi, via Curiel (via Garzelli solo corsa delle ore 7:05), svincolo Montenero variante SS1, via di Montenero, Ardenza Terra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

Torna su
LivornoToday è in caricamento