Viale Italia, via ai lavori per la nuova rotatoria: come cambia la viabilità

Il cantiere dovrebbe concludersi per maggio. L'assessore all'Urbanistica Aurigi: "Operazione fondamentale per la messa in sicurezza della strada"

Il progetto per la messa in sicurezza di viale Italia prende finalmente il via. Da lunedì 18 marzo verrà attivato il cantiere per la costruzione della rotatoria all'altezza di Barriera Margherita (foto Etienne, licenza CC BY-SA 3.0). La conclusione delle attività è prevista entro la fine di maggio. Si tratta di un intervento che potrà senz'altro garantire una maggiore sicurezza lungo il viale Italia, sia dal punto di vista dell'incolumità dei pedoni sia per quanto riguarda la circolazione dei veicoli, in corrispondenza dell'importante intersezione con il viale Nazario Sauro.

"L'operazione sicurezza viale Italia – spiega l'assessore all'Urbanistica e ai Lavori pubblici Alessandro Aurigi - è di fondamentale importanza visto l'elevatissimo numero di incidenti che ogni anno si registrano sul lungomare, alcuni dei quali anche mortali. Le rotatorie ci consentiranno di diminuire la velocità dei mezzi senza rallentare eccessivamente il flusso complessivo del traffico. I lavori procedono speditamente, anzi siamo in anticipo sul cronoprogramma”.

Le modifiche alla viabilità

Vista la notevole ampiezza delle corsie di questo tratto di viale Italia, i lavori non comporteranno interruzioni della circolazione stradale ma solo restringimenti della carreggiata (in entrambe le direzioni) in prossimità del monumento di Barriera Margherita, con le attività di cantiere limitate all'interno di un rettangolo al centro del viale. Ai veicoli provenienti da viale Nazario Sauro non sarà più consentita la svolta a sinistra per imboccare il viale Italia in direzione sud: sarà invece consentita solo la svolta a destra, fino all'estremità nord dell'area di cantiere, raggiunta la quale sarà possibile scegliere di immettersi nella corsia opposta (in direzione nord-sud). È inoltre prevista l'abrogazione delle fermate dei mezzi pubblici presenti su entrambi i lati del tratto di viale Italia interessato dalla realizzazione della rotatoria, e l'istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata per metri 36 in prossimità del civico 283 (per ciascun senso di marcia), al fine di consentire lo spostamento delle fermate dei bus. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tavola con il dettaglio dei lavori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Livorno, morto il primo paziente risultato positivo al Covid-19: aveva 55 anni, era ricoverato da 25 giorni

  • Coronavirus Livorno, file ordinate ai supermercati e spesa a domicilio: ecco i negozi che consegnano a casa

  • Coronavirus, due morti e 10 nuovi casi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di domenica 22 marzo

  • Coronavirus: un morto e 10 nuovi casi positivi tra Livorno e provincia, 184 in Toscana. Il bollettino di lunedì 23 marzo

  • Coronavirus: nono decesso e 22 nuovi casi positivi tra Livorno e provincia, 238 in Toscana. Il bollettino di martedì 24 marzo

  • Coronavirus: tre nuovi casi positivi tra Livorno e provincia, 219 in Toscana. Il bollettino di sabato 21 marzo

Torna su
LivornoToday è in caricamento