rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Fabbricotti / Viale Goffredo Mameli

Viale Mameli, follia in strada: sfonda l'auto di un cliente con la mazza da baseball dopo la lite per un cellulare

Il titolare dell'attività gli avrebbe anche tirato contro un monitor. Sul posto si è portata la polizia che ha ricostruito l'accaduto, il 37enne è stato denunciato

Una lite in un negozio di assistenza telefonica di viale Mameli è degenerata in una vera e propria aggressione con il proprietario dell'esercizio commerciale denunciato dalla polizia. Secondo quanto ricostruito, nel primo pomeriggio di oggi, martedì 25 maggio, un uomo si è recato nell'attività per recuperare il cellulare che aveva portato a riparare ma il titolare, un 37enne, nonostante le molte richieste, si sarebbe rifiutato di consegnarglielo.

A un certo punto, però, quest'ultimo avrebbe preso un monitor che si trovava nel negozio e l'avrebbe scagliato contro il cliente, ferendolo a un braccio. Subito dopo il 37enne è uscito di strada e armato di una mazza da baseball ha sfondato il parabrezza dell'auto dell'uomo che, spaventato, ha subito chiamato la polizia. 

Gli agenti hanno prima ascoltato la versione del cliente, poi si sono recati al pronto soccorso, dove nel frattempo si era portato il 37enne che avrebbe negato qualsiasi coinvolgimento. I poliziotti hanno pazientemente atteso che il negoziante tornasse all'interno della propria attività dove hanno trovato la mazza da baseball e alcuni pezzi del monitor rotto. Al termine degli accertamenti di rito, per il titolare del negozio è scattata una denuncia per aggressione e danneggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Mameli, follia in strada: sfonda l'auto di un cliente con la mazza da baseball dopo la lite per un cellulare

LivornoToday è in caricamento