rotate-mobile
Cronaca Magenta-Origine / Viale Guglielmo Marconi

Viale Marconi tra bici abbandonate, vegetazione selvaggia e asfalto sconnesso: l'allarme dei residenti. Foto

I cittadini che abitano e frequentano questa parte di città sono preoccupati dalla situazione in cui versano strada e marciapiedi

Vegetazione selvaggia e a tratti invadente, asfalto sconnesso e dunque pericoloso. In più, decine di bici legate e abbandonate sui marciapiedi. È una situazione preoccupante quella che denunciano alcuni residenti di viale Marconi, che parlando di un "degrado" significativo, con "strade e marciapiedi in condizioni pietose e fogliame anche dentro le fogne".

viale marconi2-2

Oltre alle biciclette, tante delle quali da tempo legate e lasciate alle sbarre, ci sono piante in attesa di essere tagliate che, di fatto, rischiano di causare situazioni di pericolo. Per i pedoni, ma anche in termini di visibilità per quanto riguarda gli automobilisti che percorrono questo tratto di strada che di fatto collega via Gramsci fino a via Calzabigi. Un percorso che, oltretutto, nelle ore di punta è fortemente condizionato dal traffico. 

viale marconi4-2

Un allarme, dunque, quello lanciato dai residenti, affinché la zona venga attenzionata e siano adottati gli opportuni interventi per garantire sia il decoro che la sicurezza. "E una volta ristabilite le condizioni di decoro - chiudono alcuni residenti - non sarebbe male intervenire sull'illuminazione della strada, perché la sera è praticamente al buio". 

viale marconi0-2

viale marconi3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Marconi tra bici abbandonate, vegetazione selvaggia e asfalto sconnesso: l'allarme dei residenti. Foto

LivornoToday è in caricamento