rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca Piombino

Piombino, vigilanza privata a presidiare il centro. Ferrari: "Dobbiamo porre fine ad una inaccettabile escalation di episodi"

Nuova misura varata dall'amministrazione in vista delle festività natalizie

Vigilanza privata per le vie del centro di Piombino, con l'obiettivo di porre fino "a questa inaccettabile escalation di episodi". A spiegare la nuova misura sono stati il sindaco Francesco Ferrari e gli assessori Ceccarelli e Nigro, evidenziando un provvedimento che arriva a seguito di alcune situazioni verificatesi nelle ultime settimane quando, soprattutto nelle vie del centro piombinese, è stata messa a repentaglio la sicurezza dei cittadini creando non poca tensione. Il Comune di Piombino riserva quindi un'attenzione particolare al tema, e sta lavorando a questa nuova misura indirizzata proprio a ripristinare in città "un clima ora minato dai gravi episodi che si sono susseguiti".

Piombino, prende a pugni un'auto e distrugge il parabrezza con una bottiglia: denunciato

"Stiamo lavorando per individuare ogni possibile ulteriore strumento che possa tutelare i cittadini e porre fine ad una escalation totalmente inaccettabile - hanno spiegato il sindaco Francesco Ferrari e gli assessori Ceccarelli e Nigro -. Siamo in costante contatto con il prefetto e il questore e, grazie ai molti momenti di confronto e alle numerose richieste che da mesi stiamo avanzando al ministero dell'Interno, la prospettiva di un rafforzamento dei presidi di sicurezza, anche attraverso Strade Sicure, è imminente. Il Comune ha inoltre organizzato un incontro con le associazioni di categoria Confesercenti, Confcommercio e Cna per concordare i dettagli di un nuovo servizio di vigilanza privata a carico dell'Amministrazione. Questa soluzione - concludono -, che esula dalle normali competenze e attività comunali, servirà a presidiare il centro soprattutto in vista delle prossime festività natalizie e degli eventi che animano questo periodo".

Piombino, minaccia il suo ex datore di lavoro e aggredisce un poliziotto: 30enne arrestato

Il servizio di sorveglianza sarà attivo a partire dal 24 novembre fino all'8 gennaio e opererà nel tardo pomeriggio e in orario serale, con un'estensione oraria più ampia nei festivi e prefestivi. La vigilanza privata predisposta dal Comune si affiancherà all'attività svolta dalla polizia municipale e dalle altre forze dell'ordine, cooperando attivamente con queste ultime. Rimangono comunque in vigore le misure previste dall'ordinanza per il divieto di consumo di alcol e bevande in vetro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombino, vigilanza privata a presidiare il centro. Ferrari: "Dobbiamo porre fine ad una inaccettabile escalation di episodi"

LivornoToday è in caricamento