rotate-mobile
Cronaca Portoferraio

Vincenzo Vozza, isola d'Elba in lutto per la morte del volontario 32enne: "Addio gigante buono, non ti dimenticheremo"

L'uomo è deceduto a Siena dopo un incidente avvenuto la sera del 24 dicembre

Una tragedia devastante. Una perdita che ha scioccato l'intera Elba. Un dolore che nelle persone di chi lo ha conosciuto non andrà mai via. L'isola è ancora sotto choc per la scomparsa di Vincenzo Vozza, 32enne di Portoferraio, morto la mattina del 25 dicembre all'ospedale Le Scotte di Siena dopo un tragico incidente stradale tra la sua moto e un'auto avvenuto nei pressi della località Carpani di Portoferraio, all'inizio della Strada Provinciale 24 che conduce dal capoluogo elbano a Procchio. Non appena la notizia si è diffusa in tutta l'Elba sono stati in tanti a voler omaggiare Vincenzo con parole dolci, così come lo era lui. 

Una vita, la sua, spesa sempre al servizio del prossimo come dimostrano i tanti anni di volontariato nelle Misericordie di Porto Azzurro e Portoferraio e nella Croce Verde. Amante dello sport, era anche una figura di riferimento dell'Elba Rugby che sul proprio profilo Facebook ha postato un'immagine del 32enne con addosso la maglia verdeblù e la scritta: "Ciao Vincenzo". 

"Oggi è una giornata tristissima per tutto il volontariato tutto, ci ha lasciato una persona buona nonostante qualche divergenza di pensiero. Vincenzo non di dimenticheremo mai e vogliamo porgere le condoglianze ai tuoi genitori" scrive Anpas - Pubbliche Assistenze Coordinamento Zona Elba. Parole alle quali fanno seguito quelle del gruppo Argonauti dell'Isola d'Elba dei quali Vincenzo faceva parte: "Avremmo voluto salutare tutti con il solito ringraziamento e gli auguri di Natale. Purtroppo non ci sono parole per questa immensa tragedia che ci ha colpito nel profondo del cuore. Ciao Vincenzo, nuota lassù anima bella". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincenzo Vozza, isola d'Elba in lutto per la morte del volontario 32enne: "Addio gigante buono, non ti dimenticheremo"

LivornoToday è in caricamento