rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Violenza sulle donne, in aumento i codici rosa: ai pronto soccorso di Livorno e provincia oltre 200 accessi in un anno

Nel 2021 nell'area dell'Asl Toscana nord ovest in totale sono stati 578

"Negli ultimi tre anni le persone che segnalano di essere state vittime di violenza o abusi sono cresciute". A riportarlo sono i dati dell'Asl Toscana nord ovest relativi agli accessi al percorso "Codice rosa" attraverso gli 11 pronto soccorso degli ospedali aziendali: nel 2021 sono stati 578 in totale, 18 in più rispetto al 2020 (quando gli accessi erano stati 560) e 37 in più rispetto al 2019 (quando gli accessi furono 541). Nei primi sei mesi del 2022 gli accessi registrati sono stati 283. A Livorno i "codici rosa" nel 2021 sono stati 117 (il dato più alto insieme a Lucca) mentre a Cecina 77, Piombino 8 e Portoferraio 7. 

Infografica Accesso Codice Rosa 2021 DEF

Cos'è il codice rosa

Il "Codice rosa" si rivolge a tutte le persone vittime di violenza o abusi. È un percorso che può essere attivato in ogni pronto soccorso, dove la vittima di violenza può rivolgersi ad operatori sanitari che sono stati formati per riconoscere i casi di violenza e per fornire immediatamente una risposta efficace.

Dei 578 casi che hanno attivato il “Codice rosa” attraverso i pronto soccorso nel 2021 il 76% ha la cittadinanza italiana, il 24% la cittadinanza straniera; il 71% è costituito da donne; il 12% è minorenne, l'88% maggiorenne; il 93% denuncia maltrattamenti fisici, il 7% abusi sessuali.

Della rete codice rosa fanno parte anche i Consultori dove le donne e i giovani trovano ad accoglierli un'equipe multiprofessionale e dove può anche proseguire il percorso iniziato in pronto soccorso. In quelli dell'Asl Toscana nord ovest, nel 2021, le persone seguite sono state 508, 43 in più rispetto al 2020 (quando erano state 465) e 8 in più rispetto al 2019 (quando furono 500). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulle donne, in aumento i codici rosa: ai pronto soccorso di Livorno e provincia oltre 200 accessi in un anno

LivornoToday è in caricamento