rotate-mobile
Cronaca

Si presenta a casa dell'ex compagna e la picchia davanti ai figli, 35enne arrestato dalla polizia

L'uomo è stato condotto in carcere con l'accusa di maltrattamenti in famiglia

Una storia di maltrattamenti che andava avanti da diversi anni, ma che l'ex compagna non aveva mai avuto il coraggio di denunciare se non domenica 23 gennaio, quando per l'ennesima volta l'uomo, un 35enne di origine straniera, l'avrebbe aggredita all'interno della casa dove la donna vive con i figli. Uno di loro, assistendo alla scena, ha temuto per l'incolumità della madre e ha subito chiamato la polizia chiedendo aiuto. Gli agenti delle volanti, una volta arrivati sul posto, hanno bloccato e allontanato dall'appartamento il 35enne per poi farsi riferire dalla donna quanto accaduto. 

Quest'ultima avrebbe quindi raccontato un passato di violenze e angherie subite dall'ex compagno ormai da molto tempo. Fino a domenica scorsa quando, finalmente, la donna avrebbe trovato la forza e il coraggio di denunciare la situazione. Riscontrati gli elementi per procedere nei confronti del 35enne, gli agenti lo hanno infine accompagnato in questura dove è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e successivamente tradotto in carcere.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta a casa dell'ex compagna e la picchia davanti ai figli, 35enne arrestato dalla polizia

LivornoToday è in caricamento