Offerte di lavoro

Lavoro, tre assunzioni a tempo indeterminato al Comune di Piombino: requisiti e come fare domanda

Si cercano un istruttore tecnico e due direttivi. C'è tempo per inviare la propria candidatura entro il 30 settembre

Il Comune di Piombino ha avviato tre procedure concorsuali volte ad altrettante assunzioni a tempo indeterminato. In particolare i concorsi riguarderanno la copertura di un posto come istruttore tecnico categoria C nel settore "Finanza, gestione e controllo" dell’Ufficio patrimonio, un posto come istruttore direttivo di vigilanza categoria D per la polizia municipale e un posto per istruttore direttivo amministrativo categoria D per il settore "Programmazione territoriale ed economica" dell’Ufficio Europa. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 30 settembre 2021.

Piombino, tre posti a tempo indeterminato in Comune: requisiti e come fare domanda

Il primo posto riguarda un istruttore direttivo amministrativo. Oltre alla cittadinanza italiana e la maggiore età, i candidati devono essere in possesso di un diploma di laurea in Giurisprudenza o Economia e Commercio (a questo link il bando completo). Nella domanda di ammissione al concorso, redatta preferibilmente utilizzando il facsimile allegato e debitamente sottoscritta, a pena di esclusione, il candidato dovrà riportare tutti i suoi dati come spiegato nel bando. Successivamente il tutto andrà mandato: 

  • tramite raccomandata all'indirizzo Comune di Piombino, Servizio Personale e Organizzazione Via Ferruccio n. 4, 57025 Piombino (Li). Sulla busta dovrà essere scritto: “Contiene domanda di partecipazione al concorso pubblico per titoli ed esami per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di un Istruttore Direttivo Amministrativi Cat. D Pos. Ec. D1". 
  • tramite Pec all'indirizzo comunepiombino@postacert.toscana.it entro le 24 del giorno di scadenza del bando. 
  • a mezzo portale della Regione Toscana APACI comunicazioni telematiche senza posta elettronica certificata (Pec) attraverso il servizio disponibile (previa registrazione) sul sito www.comune.piombino.li.it. 

Il secondo posto riguarda un istruttore direttivo per la polizia municipale. Oltre alla cittadinanza italiana e la maggiore età, i candidati devono essere in possesso di una laurea specialistica o magistrale Giurisprudenza (a questo link il bando completo). Nella domanda di ammissione al concorso, redatta preferibilmente utilizzando il facsimile allegato e debitamente sottoscritta, a pena di esclusione, il candidato dovrà riportare tutti i suoi dati come spiegato nel bando. Successivamente il tutto andrà mandato: 

  • tramite raccomandata all'indirizzo Comune di Piombino, Servizio Personale e Organizzazione Via Ferruccio n. 4, 57025 Piombino (Li). Sulla busta dovrà essere scritto: "Contiene domanda di partecipazione al concorso pubblico per esami per
    l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di 1 Istruttore Direttivo di Vigilanza Cat. D Pos. Ec. D1". 
  • tramite Pec all'indirizzo comunepiombino@postacert.toscana.it entro le 24 del giorno di scadenza del bando. 
  • a mezzo portale della Regione Toscana APACI comunicazioni telematiche senza posta elettronica certificata (Pec) attraverso il servizio disponibile (previa registrazione) sul sito www.comune.piombino.li.it. 

L'ultimo posto riguarda un istruttore tecnico. Oltre alla cittadinanza italiana e la maggiore età, i candidati devono essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale di Geometra, Perito Edile o titolo equipollente legalmente riconosciuto. È inoltre ammesso al concorso il candidato che, pur non in possesso di uno dei titoli anzidetti, sia in possesso di titolo di studio superiore che sia assorbente e attinente rispetto a quello richiesto (qui l'elenco completo).

Nella domanda di ammissione al concorso, redatta preferibilmente utilizzando il facsimile allegato e debitamente sottoscritta, a pena di esclusione, il candidato dovrà riportare tutti i suoi dati come spiegato nel bando. Successivamente il tutto andrà mandato: 

  • tramite raccomandata all'indirizzo Comune di Piombino, Servizio Personale e Organizzazione Via Ferruccio n. 4, 57025 Piombino (Li). Sulla busta dovrà essere scritto: "Contiene domanda di partecipazione al concorso pubblico per titoli ed esami per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di un Istruttore Tecnico Cat. C Pos. Ec. C1". 
  • tramite Pec all'indirizzo comunepiombino@postacert.toscana.it entro le 24 del giorno di scadenza del bando. 
  • a mezzo portale della Regione Toscana APACI comunicazioni telematiche senza posta elettronica certificata (Pec) attraverso il servizio disponibile (previa registrazione) sul sito www.comune.piombino.li.it 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, tre assunzioni a tempo indeterminato al Comune di Piombino: requisiti e come fare domanda

LivornoToday è in caricamento