Modigliani, Erasmo Edizioni pubblica il catalogo della prima personale di Dedo la "mostra mai fatta".

Era tutto pronto, quel 3 dicembre 1917, per la prima mostra personale di Modigliani alla Galérie Berthe Weill di Parigi. Un evento destinato a cambiare, probabilmente, le sorti artistiche del genio livornese se un poliziotto non fosse arrivato ordinando alla Weill di "togliere subito di mezzo quelle porcherie" e di chiudere la mostra per offesa al pudore. Nessun quadro, quindi, fu esposto né venduto e Dedo morì il 24 gennaio 1920, ancora ignoto al pubblico. Quella mostra stroncata prima ancora di vedere la luce ha oggi, grazie a Maurizio Mini e Umberto Falchini, un catalogo preciso e curato, edito da Erasmo, che è anche un prezioso strumento per studiare e conoscere l'arte di Modigliani. Il volume sarà presentato giovedì 13 febbraio alle 17.30 al Cisternino di Città e sarà finalmente accessibile a tutti.

"Il progetto ebbe inizio tempo fa quando trovammo su internet un vecchio depliant di quella mostra mai nata  - racconta Mini - con un nudo in copertina e l'elenco completo delle opere", elenco in cui figuravano diversi nudi tra cui il "Nudo sdraiato sul fianco sinistro" e il "Nudo rosso" che negli successivi furono battuti all'asta a prezzi esorbitanti. Segno della grande intuizione avuta all'epoca da Berthe Weill.

"Con il prezioso aiuto di mia moglie che conosce bene il francese, ho rintracciato tutte le opere e ricostruito fedelmente il catalogo - dichiara Falchini - scoprendo anche alcuni aspetti inediti. La modella del "Nudo rosso" e la "donna con la cravatta nera" sono la stessa persona, nessuno se ne era mai accorto prima".

PER INFO
Cisternino di Città
Largo del Cisternino
Edizioni Erasmo
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Teatro, nuova data al Goldoni per lo spettacolo di Panariello "La favola mia"

    • 10 ottobre 2020
    • Teatro Goldoni
  • Fotografia, ecco la mostra "Il lavoro a Livorno nonostante il Covid 19" della Fondazione Laviosa

    • Gratis
    • dal 21 agosto al 4 ottobre 2020
    • Fondazione Laviosa
  • Arte, al Museo della città c'è la mostra Progressiva. Come prenotare una visita guidata

    • dal 1 agosto al 4 ottobre 2020
    • Museo della Città – Luogo Pio Arte Contemporanea
  • Gorgona, visita guidata con percorso trekking per il 27 settembre: info e costi

    • 27 settembre 2020
    • Isola di Gorgona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LivornoToday è in caricamento