Jazz, Andrea Pellegrini e Mattia Donati in concerto a Bolgheri

ph Giacomo Innocenti

Sabato 21 dicembre alle 21.45 alla Taverna del Pittore a Bolgheri in programma concerto jazz con Mattia Donati, chitarra e voce, e Andrea  Pellegrini, piano (nella foto di Giacomo Innocenti). Il concerto si terrà in occasione della Mostra di pittura di Mauro Donati che sarà inaugurata sabato 21 dicembre per rimanere aperta fino martedì 31 dicembre.

Mattia Donati – Già allievo di Andrea Pellegrini, da promessa del Jazz italiano è divenuto uno dei principali protagonisti dello Swing a livello nazionale. Membro dell'orchestra di Nico Gori, con lui ha già inciso 2 CD e suonato in tutta Italia. Figlio d'arte (suo padre è il pittore e animatore Mauro Donati) propone un repertorio di brani di jazz dagli anni 20 ad oggi, comprese alcune vere e proprie rarità , con grande eleganza e comunicatività.
Andrea Pellegrini – Discendente dalla genealogia di musicisti Pellegrini – Vianesi, diplomato in Jazz con lode, il suo stile "poliedrico e eclettico" attinge a stili diversi con influenze Third Stream. Ha suonato in tutta Italia e Olanda, Inghilterra, Lituania, Latvia, Rep.
Slovacca, Danimarca, Austria, Francia, Svizzera, Germania, Finlandia, Australia, USA e Canada in 30 anni di attività. Molti musicisti di oggi sono stati suoi allievi: Giulio Carmassi (Pat Metheny Quintet), Tommaso Novi (Gatti Mezzi), Motta (Francesco Motta), Mattia Donati
ecc. È docente presso l'Istituto Mascagni di Livorno e il Conservatorio Cherubini di Firenze. Ha pubblicato un centinaio di interviste, recensioni e 2 libri (Livorno dalla musica americana al Jazz, con Maurizio Mini, Erasmo 2013, e Mirabolanti avventure dei un jazzista, Erasmo 2014). Il suo ultimo CD su Piero Ciampi ha ricevuto il premio speciale della giuria al Premio Ciampi 2016, consegnato da Gianfranco Reverberi.
Mauro Donati  - studia a Firenze alla scuola d'arte di Porta Romana. All'età di 20 anni si trasferisce a Parigi per tre anni dove vive di pittura e grafica pubblicitaria, nel frattempo d'estate gestisce la Taverna dell'Alba Nera a Cecina Marina. Nel 72 apre il Ciucheba, discoteca piano bar e ristorante, dove organizza per trent'anni concerti e spettacoli di cabaret con grandi artisti italiani (Renato Zero, Paoli, Califano, Lauzi, Ciampi, La smorfia, i Gatti di vicolo miracoli, Pannariello, Pieraccioni e tanti altri). Negli anni 80 trasforma il bar centrale di Castiglioncello in Caffe Ginori. Dal 1995 al 2001 gestisce anche il Piccolo Ciucheba a Porto Cervo. Ma non ha mai trascurato la sua grande passione: la pittura. 

PER INFO
Taverna del Pittore
Largo nonna Lucia 4, Bolgheri (Li)
tel. 0565762184

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Banda Città di Livorno in concerto alla Sala del mare del Museo di Storia Naturale

    • Gratis
    • 1 novembre 2020
    • Museo di Storia Naturale del Mediterraneo

I più visti

  • Escursioni, le passeggiate più belle alla scoperte delle isole dell'Arcipelago con il Walking Festival d'autunno

    • dal 1 ottobre al 1 novembre 2020
    • Isole dell'arcipelago
  • Arte, Livorno celebra Voltolino Fontani con una mostra alla BCC di Castagneto Carducci

    • Gratis
    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Banca di credito cooperativo di castagneto carducci
  • "Racconti di altre danze", torna a Livorno il festival dedicato alla danza contemporanea

    • dal 10 ottobre al 1 dicembre 2020
    • varie
  • "Vissi d'arte", il Novecento di Guttuso, Carrà e Morandi in mostra al Museo della Città

    • dal 30 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo della Città - Luogo Pio Arte Contemporanea
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LivornoToday è in caricamento