Pellegrini, quando la musica è di casa: padre e figlio insieme nel Duo Magenta

"Babbo ha un orecchio assoluto", dice Maestro Francesco. "E io da lui ho imparato a stare sul palco". Presto ci saliranno insieme, con il duo che omaggia la 'loro' piazza

Andrea e Francesco "Maestro" Pellegrini (foto Valentina Cipriani)

Andrea Pellegrini, 55 anni,  è un musicista, jazzista per la precisione, così come musicisti erano e sono praticamente tutti i componenti della sua famiglia. Francesco Pellegrini (classe 1984), suo figlio, è un pezzo di questo puzzle musicale. Un musicista dalla doppia identità artistica: fagottista classico allievo di Paolo Carlini, tra i più grandi al mondo, e chitarrista della rock band "The Zen Circus", reduce da Sanremo e attesa da migliaia di fan al Paladozza di Bologna il prossimo 12 aprile. Insieme, Andrea e Francesco (nella foto di Valentina Cipriani), sono il Duo Magenta, formazione appena nata che unisce le anime di questi due artisti e restituisce una cosa completamente nuova. Un'altra ancora. Un nome che deriva da un colore che nasce dall'unione del blu, rassicurante come l'autorità paterna, e del rosso che rappresenta la passione giovanile. E poi è un omaggio a una piazza di Livorno dove hanno vissuto tanti anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Suoniamo brani che ho appositamente scritto o riarrangiato – racconta Andrea – è un jazz che riprende gli stili degli anni Ottanta e Novanta, un jazz aperto che mantiene però un profondo rispetto per il linguaggio della tradizione. Non c’è una fusione fasulla, quella si sente, è una fusione di stili onesta fatta di profonda conoscenza e ricerca". Andrea e Francesco avevano già suonato insieme nell'album dedicato a Piero Ciampi "Fino all'ultimo minuto" in cui c’è una ghost track bellissima che si scopre soltanto ascoltando tutto, appunto, fino all'ultimo minuto, interpretata proprio da Pellegrini junior.

"Ci è piaciuto suonare insieme e mi ha sorpreso, e anche lusingato, che Francesco in questo nuovo progetto abbia scelto di suonare brani soltanto miei". "Aveva composto la Suite Tolkeniana, ispirata alla mitologia di Tolkien, e mi sembrava che il fagotto fosse adatto a quelle sonorità – fa eco 'Maestro Francesco' – è stato un esperimento e da lì siamo partiti con questo progetto".

Suonare insieme per due artisti vuole dire anche, e soprattutto, mettersi a nudo e scoprire una parte di sé, e tra genitori e figli non è certo cosa facile. "Non mi aspettavo a 55 anni di imparare così tanto, proprio da un punto di vista musicale, da Francesco che ne ha 33 – prosegue Andrea –. Ho capito che i musicisti rock hanno tantissimo da insegnare, hanno un senso 'drammatico' della scena che manca a molti musicisti jazz, per esempio. Un rocker sa sempre cosa fare sul palco. E questo l'ho imparato da mio figlio".

"Sono io che apprendo continuamente da mio padre - assicura Franceso -, ho iniziato a suonare con i miei genitori da piccolissimo e dopo un periodo di allontanamento musicale ci siamo ritrovati, al momento giusto. Mio padre è un musicista incredibile, ha l'orecchio assoluto. E mi sta insegnando ad andare verso l'improvvisazione, a buttarmi quando io invece sono molto restìo e più legato alla partitura". Insieme hanno vissuto anche la recente esperienza sanremese: "Sono stato lì con lui una settimana, è stata un'esperienza folle, molto forte e istruttiva - dice ancora Andrea - e ho capito che, anche lì, la disciplina che Francesco ha acquisito nei tanti anni di studio e di live è servita ad affrontare situazioni piene di contraddizioni".

Resta solo che aspettare il debutto del Duo Magenta? "Quando? Presto. Appena avremo tutto il repertorio incideremo anche un disco e testeremo i brani davanti al pubblico", conclude Francesco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, Toscana al voto | Exit poll, proiezioni e risultati definitivi: lo spoglio in diretta

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Tragedia ad Antignano, muore investito da un treno: disagi al traffico ferroviario, sospesi i regionali sulla tratta Pisa-Grosseto

  • Isola d'Elba, avvistato lo "yacht più costoso del mondo": foto

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

  • Scuole Fattori, la protesta dei genitori ferma le lezioni nell'atrio: "Garantire la sicurezza dei nostri figli"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento