Weekend, gli eventi collaterali alla mostra "Modigliani e l'avventura di Montparnasse"

  • Dove
    varie
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 07/02/2020 al 09/02/2020
    vari
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    livorno.it

Ultimi  giorni per visitare la mostra "Modigliani e l'avventura di Montparnasse" al Museo della Città di Livorno che ha avuto un grande successo di pubblico e di critica. L'organizzazione del Museo comunica che per sabato 8 e domenica 9 febbraio, i biglietti sono in via di esaurimento. Si consiglia a chi deve venire da fuori Livorno di non mettersi in moto appositamente per la mostra senza avere già un biglietto acquistato. Il rischio è infatti quello di arrivare alla biglietteria e trovare il sold out. La disponibilità si può controllare sul sito www.mostramodigliani.livorno.it e alla pagina di Vivaticket.

Per l'ultima settimana di apertura, data l'enorme richiesta, la mostra avrà poi un orario di apertura prolungato. Da lunedì 10 a giovedì 13 febbraio la mostra sarà visitabile dalle 10 alle 21 (anziché chiudere alle 19).
 Ultimo ingresso consentito, un’ora prima della chiusura serale. 
Per chi ha il biglietto open, quello regalato come strenna, l'organizzazione del Museo suggerisce di evitare il fine settimana e di utilizzare il ticket nei pomeriggi-sera dei giorni infrasettimanali.

Anche in questo weekend ( 7,8 e 9 febbraio orario di apertura 10-23)  saranno numerose le iniziative collaterali alla mostra che raccontano la vita, l'arte e gli amori dell’artista Modigliani; conferenze, performance teatrali, letture, viaggi fotografici, visite guidate e presentazione di libri.

Ecco gli appuntamenti nel dettaglio:

  • Negli spazi della Biblioteca dei Bottini dell'Olio ( collocata al piano superiore del Museo della Città dove è allestita la mostra )  fino al 16 febbraio si potrà visitare (ingresso gratuito) "I luoghi di Modigliani tra Livorno e Parigi", un progetto  foto(bio)grafico ideato dal filmmaker Luca Dal Canto. Si tratta di un viaggio fotografico nei luoghi (complessivamente 47) dove Amedeo ha vissuto e lavorato, così come sono oggi, dopo 100 anni di cambiamenti sociali e urbanistici nelle due città. ( www.iluoghidimodigliani.com). 

  • Nella Chiesa del Luogo Pio (collegata al Museo della Città) fino al 16 febbraio è aperta la mostra "Il corallo all'epoca di Modigliani. Lavorazione e commercio del corallo livornese nel Novecento". Promossa da Fondazione Livorno, Comune di Livorno e Rotary Club Livorno con il patrocinio di Regione Toscana e Oma e organizzata da Fondazione Livorno – Arte e Cultura, la mostra ricostruisce la storia della pesca, della lavorazione e del commercio del corallo a Livorno. In mostra monili di particolare pregio, antiche immagini della pesca del corallo, della lavorazione delle corallaie nell’opificio di Villa Maria di proprietà della famiglia Lazzara e tanti altri documenti che aiutano a riscoprire questo antico mestiere cittadino. Una sezione della mostra è dedicata all'arte e alla presenza di oggetti di corallo nell'arte figurativa, in particolare nei dipinti di Modigliani. La mostra è visitabile in orario pomeridiano 15-19. Chiusa il lunedì.

  •  I Modigliani. Questioni di Famiglia. Domenica 9 febbraio alle 11 a Villa Trossi è in programma (ingresso libero) il quarto appuntamento del ciclo di incontri "I Modigliani. Questioni di famiglia". Filippo Lenzi e Gilda Vigoni presentano un argomento assai poco conosciuto relativo alla numerosa famiglia di Amedeo Modigliani, ovvero le attività imprenditoriali, i commerci e le vicissitudini economiche di quattro generazioni. Titolo della conferenza, "Casa Modigliani e le sue imprese: tracce, curiosità e commerci di famiglia" Fondazione d'Arte Trossi Uberti, via Ravizza,76 Info: 0586.492184 cell. 392.7010553.
     
  • "Amedeo: La sua famiglia, la sua Livorno, la sua Arte". A cura degli Amici dei Musei e dei Monumenti Livornesi venerdì 7 febbraio alle ore 17.30  presso la Biblioteca dei Bottini dell'Olio si terrà la conferenza "Aspetti culturali a Livorno tra la fine dell’Ottocento e primi Novecento tra pittura, musica, letteratura". La conferenza sarà tenuta dallo storico dell'arte Michele Pierleoni. (ingresso gratuito)
    Info e prenotazioni: 335928273 info@amicideimuseilivornesi.org

  • Battello di Dedo a cura di Livorno Sailing. Tour dei canali medicei dedicato alla vita di Amedeo Modigliani narrata da una guida turistica che unirà storia ed arte nel giro più emozionante della città
    Il battello: venerdì, sabato e domenica in orario 11.30-14.30 e 15.30
    Punto di partenza : Scali delle Pietre, 6
    Info e prenotazioni  3405617490 – 3405003356
    Pacchetto: tour dei canali in battello+ pranzo al ristorante L’Ancora+ ingresso alla mostra 50 euro a persona.

  • "Alla scoperta delle cinque ricchezze di Livorno in bicicletta". Sabato 8 febbraio alle 10.30 escursione in bicicletta accompagnati dagli Amici dei Musei e dei Monumenti di Livorno alla scoperta dei tesori di Livorno. Il percorso prevede come tappe il Duomo di Livorno (Cristo coronato di spine del Beato Angelico), la Chiesa dei Greci di via della Madonna (Iconostasi del 1610), la Chiesa di S. Trinita in piazza dei Domenicani  (Incoronazione della Vergine , pala d’altare di Giorgio Vasari), Chiesa di San Ferdinando in piazza del Luogo Pio (Gli schiavi liberati da un angelo, gruppo scultoreo di Giovanni Baratta), piazza Micheli con il monumento a Ferdinando I de Medici detto dei "I 4 Mori".
    Ritrovo al parcheggio delle biciclette in piazza Cavour. Info e prenotazioni: 3356928273 info@amicideimuseilivornesi.org

  •  I tre volti di Amedeo. Passeggiata nella Bella Livorno di Dedo a cura dell'associazione Guide Labroniche. Un suggestivo percorso nei luoghi di vita e d'ispirazione del grande artista. Una narrazione nella quale si susseguiranno in modo sorprendente e inaspettato i tre volti dell'artista: Dedo, Amedeo e Modì; tre diverse prospettive spesso in contraddizione l'0una con l'altra. Un viaggio fra leggenda, vero e verosimile alla ricerca dello sguardo di Amedeo.
    Sabato 8 febbraio – alle 15.30. Partenza da piazza Attias ( sotto la grande A). Info Guide Labroniche cell. 3490057410. € 8 adulti - € 5 sotto i 12 anni.

  • A scuola di Dedo. Presso l'Istituto IIS Niccolini Palli (via E. Rossi,6)  è allestita la mostra "A scuola di Dedo": un'occasione per offrire alle componenti scolastiche e alla cittadinanza un quadro d'insieme della vita del Liceo negli anni in cui Amedeo Modigliani lo frequentò. Il ritrovamento di materiali inediti, tra i quali il registro dei voti, i libri dei verbali e il tabellone della sessione autunnale del 1898 consentono di ricostruire la carriera scolastica dell’artista, iscritto al Liceo Niccolini Guerrazzi negli anni 1893-98 in I, II, III, IV, V Ginnasio. La mostra (ingresso  gratuito) è visitabile fino al 17 febbraio. Orari: lunedì – venerdì  ore 9-13; martedi –giovedì dalle 15 alle 19. Info – tel. 0586/898084. 338/3846038

  • Casa Modigliani (via Roma,38). Le stanze di Amedeo. ìUn affascinante percorso teatrale ambientato nelle stanze che hanno visto nascere e muovere i primi passi Amedeo Modigliani. Ogni stanza racchiude un segreto che ci verrà svelato dalla sapiente regia di Emanuele Barresi. Con Emanuele Barresi, Alessia Cespuglio, Elena De Carolis, Elisa Franchi, Francesca Gamba, Silvia Lemmi, Paola Pasqui. Costumi di Adelia Apostolico - Realizzazione di Costumeria Capricci Venerdì 7 febbraio e sabato 8 febbraio . Primo turno ore 20/secondo turno ore 21.15. Domenica 9 febbraio . Primo turno ore 16.45; secondo turno ore 18. Info e prenotazioni : 3498169659 (anche con sms con nome numero biglietti, data e ora). La Casa natale di Amedeo Modigliani e' visitabile tutti i giorni della settimana in orario 10-13 e 16-18. www.casanatalemodigliani.it

  • Modigliani , principe bohémien. Sabato 8 febbraio alle 17, sempre a casa natale Amedeo Modigliani, la Kleiner Flug srl, una casa editrice di fumetti e graphic novel presenta  il graphic novel su Amedeo Modigliani intitolato "Modigliani, principe bohémien". L'incontro sarà moderato dal professor Giorgio Bacci, storico d'arte contemporanea all'Università degli Studi di Firenze nonché grande esperto di fumetti. La discussione verterà sull'opera in sé, della sua genesi e di come abbia parlato della vita e della morte di un personaggio così importante come Modigliani, oltre che delle potenzialità del fumetto come mezzo artistico di trattare l'arte e i suoi protagonisti attraverso forme di narrativa dinamiche e innovative.



  •  Modigliani sulla via di casa. Le gallerie d’arte di via Roma, a pochi metri dalla casa natale di Modigliani (via Roma,38) organizzano nello loro sedi un percorso espositivo.
    Le gallerie sono chiuse nei giorni festivi. Le gallerie d’arte di via Roma, a pochi metri dalla casa natale di Modigliani (via Roma,38) organizzano nello loro sedi un percorso espositivo. Le gallerie sono chiuse nei giorni festivi.

  •  Via Roma n. 92/a – Galleria Le Stanze La pittura a Livorno negli anni di Modigliani.
La galleria presenta una selezione di opere di artisti labronici dell’epoca di Modigliani, che insieme a lui hanno studiato alla scuola del maestro Guglielmo Micheli o con i quali si ritrovava al famoso Caffè Bardi, e che intraprendono come lui, la strada di una pittura autonoma e libera allontanandosi dal classicismo ottocentesco: Renato Natali, Gino Romiti, Oscar Ghiglia, Giulio Cesare Vinzio, Llewelyn Lloyd, Benvenuto Benvenuti, Plinio Nomellini ed altri.
  • Via Roma n. 94/a – Galerie 21 -  La Galerie21 omaggia Modigliani con tre mostre personali in rapida successione dedicate ad artisti che affrontano la contemporaneità con gli attuali strumenti operativi. La fotografa croata Nina Silla, il poliedrico artista livornese Michelangelo Consani ed il pittore livornese Maurizio Faleni. In permanenza presso la Galleria le opere del Maestro livornese di adozione Elio Marchegiani.
Nina Silla, Ex Nihilo, 9.11.19 - 21.11.19.
Michelangelo Consani, Angeli, limoni, pappagalli e tartarughe, 23.11.19 - 06.01.20.
Maurizio Faleni, 7.01.20 - 15.02.20.
  • Via Roma n. 45 – Guastalla Centro Arte Omaggio a Modigliani
La galleria presenta una raccolta di opere che importanti artisti contemporanei hanno realizzato ispirandosi liberamente alla figura e all’arte di Amedeo Modigliani aderendo al progetto di una mostra in progress per la Casa Natale Amedeo Modigliani. Saranno in mostra opere di Enrico Baj, Massimo Barzagli, Pietro Cascella, Bruno Ceccobelli, Tano Festa, Riccardo Guarneri, Renato Guttuso, Mark Kostabi, Mario Raciti, Sandro Martini, Elio Marchegiani, Luigi Ontani, Concetto Pozzati, Mimmo Rotella, Joe Tilson, ecc…
  • Via Roma n. 67 – 800/900 Artstudio. Gli amici di Modigliani e le stagioni del colore. Un’ampia raccolta di opere degli artisti che hanno frequentato la Scuola libera del Nudo diretta da Giovanni Fattori presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, e la Scuola di Guglielmo Micheli, che Modigliani frequentò dal 1898 al 1900, e altri ancora che Dedo ritrovava nel noto Caffè Bardi quando da Parigi tornava a Livorno. Esposti dipinti di Giovanni Fattori, Guglielmo Micheli, Oscar Ghiglia, Benvenuto Benvenuti, Llewelyn Lloyd, Gino Romiti, Renato Natali, Giulio Cesare Vinzio, Mario Puccini e di altri artisti dell’800 e del primo ‘900 italiano.

  •  Dedo e la cultura a peso. Il banco “Cultura a peso” all’interno del Mercato della Vettovaglie in occasione del ritorno di Dedo a Livorno  rilancia e rinnova la sua collezione di gadget legati alla personalità del grande artista (shopping bag, matite, mug, tovagliette, magneti…) Aperto da martedì a venerdì in orario 10-13.30; il sabato dalle 9.30 alle 13.30. lunedì chius

  • Spazio opere e gadget dedicati a Modigliani. A cura dell’associazione Uovo alla Pop Galleria d’Arte (scali delle Cantine, 36/38). In galleria uno spazio dedicato alle creazioni artistiche e gadget handmade realizzati in occasione del centenario della morte di Modigliani. Opere in stencil art, spilli, borse e altro. Aperto da lunedì al venerdi 10/13 e 15/18. Nei weekend su appuntamento Info: 3472942240 3805270947

  • Bentornato Dedo – Acquario di Livorno Promozione tariffa scontata del 40% sul biglietto di ingresso Adulto a tutti i possessori del biglietto alla Mostra di Modigliani Fino al 31 Marzo 2020 Orario: sabato-domenica e festivi dalle ore 10.00 fino alle ore 18.00 Info: Acquario di Livorno -tel.0586-26911– info@acquariodilivorno.it - www.acquariodilivorno- 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Teatro, nuova data al Goldoni per lo spettacolo di Panariello "La favola mia"

    • 10 ottobre 2020
    • Teatro Goldoni
  • Fotografia, ecco la mostra "Il lavoro a Livorno nonostante il Covid 19" della Fondazione Laviosa

    • Gratis
    • dal 21 agosto al 4 ottobre 2020
    • Fondazione Laviosa
  • Arte, al Museo della città c'è la mostra Progressiva. Come prenotare una visita guidata

    • dal 1 agosto al 4 ottobre 2020
    • Museo della Città – Luogo Pio Arte Contemporanea
  • Gorgona, visita guidata con percorso trekking per il 27 settembre: info e costi

    • 27 settembre 2020
    • Isola di Gorgona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LivornoToday è in caricamento