Mika, in store il nuovo album. Cresce l'attesa per il concerto al Modigliani Forum del 2 dicembre

Il 4 ottobre esce "My Name Is Michael Holbrook" anticipato da cinque singoli di successo tra cui Tiny Love" e "Sanremo"

Il 2 dicembre la star libanese Mika farà tappa al Modigliani Forum di Livorno con il "Reveletion Tour" e da venerdì 4 ottobre è disponibile in cd, streaming e download il suo quinto album "My Name Is Michael Holbrook", un disco alla riscoperta di sé stesso. A fare da apri-pista sono state la hit estiva "Ice Cream", e i brani "Tiny Love", "Sanremo", "Dear Jealousy" e "Tomorrow", canzone scelta come nuovo singolo ufficiale e sta debuttando in programmazione radiofonica proprio in questi giorni.  Le prevendite al pubblico di ogni data del tour italiano sono aperte sui tre circuiti Vivaticket, Ticketmaster e Ticketone e al Modigliani Forum stanno andando a gonfie vele con numerosi settori che fanno già registrare il tutto esaurito. 

L'album è frutto della maturazione artistica di Mika, che passa attraverso drammi familiari e gioie personali che l'hanno portato ad aprirsi di più, a prendere rischi e voltare nettamente pagina rispetto al passato in termini di contenuto e di presentazione della propria immagine. Mika apre il proprio cuore e le porte sulla propria vita a chi ascolta la sua musica

Il nuovo album di Mika

Mika e l'album della maturità:"Ho fatto pace con la mia identità"

È lo stesso cantante a spiegare i perché di questo nuovo album: "Mi sono detto: se la vita ti lancia una grossa sfida, alza la temperatura, offri il tuo cuore, scrivi melodie. Queste nuove canzoni hanno colori forti e un messaggio intimo, parlano di crescere, mantenendo i miei colori. Mi sono concentrato sull'idea di diventare un adulto senza perdere umanità, calore, il senso dei colori e dell'eccentricità". Frutto di due anni di scrittura tra le pareti domestiche tra Miami, Londra e la campagna toscana, "My Name Is Michael Holbrook" porterà il pubblico a scoprire un altro lato di Mika, a partire dal suo nome anagrafico, passando per i rapporti familiari e un bagaglio di piccole e grandi esperienze, tra momenti di leggerezza e struggenti episodi chiave della sua vita e della sua famiglia: "Certi artisti si cimentano con un alter ego artistico, dal grandioso David Bowie con Ziggy Stardust, fino a Beyoncé con Sasha Fierce. Io ho fatto il contrario, sono andato a scoprire l'uomo dietro l'artista. Diviso per 12 anni tra Mika e Michael Holbrook, ho fatto pace con la mia identità. Perché l'unico modo che conosco per vivere ed esprimermi è creare musica, scrivere, esibirmi. Senza questo, io non esisto". Modigliani Forum, il 2 dicembre Mika in tour a Livorno

 

Potrebbe interessarti: https://www.livornotoday.it/cronaca/biglietti-mika-livorno-revelation-tour-2019.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/LivornoToday/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 43 anni, la Leccia piange Alessio Morelli. Il ricordo di una volontaria Svs: "Un bravo ragazzo"

  • Le cinque migliori pizzerie di Livorno

  • Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Serie B, Livorno-Entella 4-4: partita folle al Picchi, suicidio amaranto

  • Toscana Pride 2020, a Livorno il 20 giugno sfila l'orgoglio Lgbtqia+: "Dobbiamo vivere come persone libere"

Torna su
LivornoToday è in caricamento