Mostri Sacri Festival, Francesco Bottai canta De Gregori

Giovedì 27 febbraio per il Festival Mostri Sacri, al Nuovo Teatro delle Commedie, Francesco Bottai canta Francesco De Gregori
accompagnato da

  • Giovanni Degl'Innocenti - chitarra, cori
  • Andrea Checcucci - chitarra, cori

INGRESSO LIBERO

possibilità di cena dalle 19.30 al bar Pilar
inizio concerti alle 21

aperture mostruose (2 brani ciascun artista):

  • Il Mio Amico Rey canta Fossati e Jannacci
  • Eleonora Puccetti feat. Francesco 'Blues' Luongo cantano Battisti e Conte
  • Alberto Fiorentini & Fede Bocci cantano Battisti

Mostra de La Tram

PER INFO
Nuovo Teatro delle Commedie
via G.M. Terreni, 3 Livorno

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Escursioni, le passeggiate più belle alla scoperte delle isole dell'Arcipelago con il Walking Festival d'autunno

    • dal 1 ottobre al 1 novembre 2020
    • Isole dell'arcipelago
  • Arte, Livorno celebra Voltolino Fontani con una mostra alla BCC di Castagneto Carducci

    • Gratis
    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Banca di credito cooperativo di castagneto carducci
  • "Racconti di altre danze", torna a Livorno il festival dedicato alla danza contemporanea

    • dal 10 ottobre al 1 dicembre 2020
    • varie
  • "Vissi d'arte", il Novecento di Guttuso, Carrà e Morandi in mostra al Museo della Città

    • dal 30 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo della Città - Luogo Pio Arte Contemporanea
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LivornoToday è in caricamento