Cecina, dal 1 luglio ripartono al Museo le Notti dell'Archeologia

Il Museo Archeologico di Cecina e il Parco Archeologico di San Vincenzino riaprono al pubblico, dal 1 luglio, dopo il difficile periodo del lockdown e lo fanno con un ricco programma di eventi inseriti nel calendario delle Notti dell'archeologia.

Si inizia mercoledi 1 luglio con una visita guidata serale gratuita del museo e della mostra "Il guerriero, il cavallo, la spada. Gli Etruschi alla conquista del Nord (IX-VIII sec. a. C.)", con la quale i visitatori avranno la possibilità di vivere le avventure degli Etruschi alla conquista della terre del Nord d'Italia. Il museo, dal 1 luglio al 31 agosto sarà aperto da martedì a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22.

Per avere tutte le informazioni e per prenotare sia la partecipazione agli eventi che le visite al museo e al parco archeologico è possibile contattare il museo negli orari di apertura al numero 338.5364114 oppure il numero 0586.769255 al mattino dal lunedì al venerdì.

PER INFO
Museo Archeologico di Cecina
info@museoarcheologicocecina.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • L'artista livornese Paolo Tocchini presenta online la sua mostra "Declinazioni figurali"

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 31 agosto 2020
    • Online

I più visti

  • Estate 2020, il Festival Estivo si terrà a Piombino dal 14 al 18 luglio. Ancora aperte le iscrizioni

    • Gratis
    • dal 14 al 18 luglio 2020
    • Piazza Bovio
  • Libri, Alice Cappagli presenta il nuovo romanzo "Ricordati di Bach"

    • Gratis
    • 10 luglio 2020
    • Thisintegra
  • L'artista livornese Paolo Tocchini presenta online la sua mostra "Declinazioni figurali"

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 31 agosto 2020
    • Online
  • "En Plein Air", al via il nuovo laboratorio teatrale itinerante targato NTC

    • dal 23 giugno al 11 agosto 2020
    • Terrazza Mascagni (primo incontro)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LivornoToday è in caricamento