Libri, Sandro Bonvissuto presenta "La gioia fa parecchio rumore"

Giovedì 27 agosto, alle 18.30, al Chiosco di Villa Fabbricotti Michele Cecchini presenta Sandro Bonvissuto e il suo nuovo libro "La gioia fa parecchio rumore", edito da Einaudi.

"Aprite il libro di Sandro Bonvissuto, sedetevi comodi e datevi tempo. Vi capiterà di ridere, di commuovervi, di sottolineare, di sentire che vi riguarda nel profondo anche se non amate il calcio, perché non parla solo di calcio".

Il libro - "La gioia fa parecchio rumore" è un romanzo tempestoso che ubbidisce a una sola regola: dire la vita con tutta l'energia che ci si ritrova addosso. C'è un io e c'è un noi: anzi, un noantri. E c'è un bambino che impara a vivere dalle persone che gli stanno intorno: "gente che non si tiene niente nel cuore", allegra, chiassosa, abituata ad amare anche nei momenti più bui, e ad amare senza misura. Bonvissuto canta la Roma, ma canta soprattutto un amore assoluto, fulminante, che si accende nell'animo per trasformarlo. Mescolando alto e basso a ogni riga, divagazioni e scene formidabili, il nuovo libro di Bonvissuto parte come un trattatello filosofico sull’amore per diventare a poco a poco un romanzo corale di grande forza. A differenza di molte passioni, quella calcistica dura una vita intera e arde sempre, nel bene e soprattutto nel male: "Forse il calcio è l'unica cosa al mondo che è più bella quando la fanno gli altri, quelli con quella maglia però. Che comunque ce l'hanno solo in prestito, perché la maglia della Roma è la mia. Potrebbero anche averla rubata. E l'amore forse è questo: correre appresso a un ladro che ci ha rubato qualcosa". Attorno a questa fiamma si condensa un microcosmo di padri, nonni, zii, fratelli di fede giallorossa, una comunità vera e propria, allegra, sterminata, capace d'iniziarti alla vita. La condivisione delle sconfitte, il divano da cui tutta la famiglia "guarda" la radio, l'epica costruzione della bandiera da portare allo stadio insieme ai panini con la frittata, le trasferte su quel pulmino lentissimo che profuma di mandarini, e le partite, certo, viste con occhi bambini ancora allergici a date, nomi, tecnicismi, ma capaci di vedere pure l'invisibile. "La gioia fa parecchio rumore" è uno di quei libri che ti fanno immergere totalmente nel mondo che raccontano. E che te lo fanno rimpiangere, alla fine, come se fosse il tuo.

Sandro Bonvissuto è nato nel 1970, fa il cameriere in un'osteria romana ed è laureato in filosofia. Per Einaudi ha pubblicato "Dentro" (2012), è fra gli autori di "Scena padre" (2013) e "La gioia fa parecchio rumore" (2020).

PER INFO
Chioschino di Villa Fabbricotti
viale della Libertà

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Teatrofficina Refugio, arriva il progetto di recupero urbano "Urban Jungle"

    • Gratis
    • dal 9 al 23 ottobre 2020
    • Teatrofficina Refugio
  • Cecina, al teatro De Filippi si conclude la rassegna "SconfinaMenti"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 20 ottobre 2020
    • Teatro Eduardo De Filippo
  • Libri, "Gli anni incerti. Canzone di fine millennio" al Nesi/Corea

    • solo oggi
    • Gratis
    • 20 ottobre 2020
    • Associazione Don Nesi-Corea

I più visti

  • Escursioni, le passeggiate più belle alla scoperte delle isole dell'Arcipelago con il Walking Festival d'autunno

    • dal 1 ottobre al 1 novembre 2020
    • Isole dell'arcipelago
  • Arte, Livorno celebra Voltolino Fontani con una mostra alla BCC di Castagneto Carducci

    • Gratis
    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Banca di credito cooperativo di castagneto carducci
  • "Racconti di altre danze", torna a Livorno il festival dedicato alla danza contemporanea

    • dal 10 ottobre al 1 dicembre 2020
    • varie
  • "Vissi d'arte", il Novecento di Guttuso, Carrà e Morandi in mostra al Museo della Città

    • dal 30 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo della Città - Luogo Pio Arte Contemporanea
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LivornoToday è in caricamento