Scuola

Giorno della Memoria 2021, ricordi e testimonianze per non dimenticare la Shoah: punti di ascolto nelle scuole

Quest'anno vengono celebrati i vent'anni dalla prima edizione della giornata per commemorare le vittime dell'Olocausto

Il 27 gennaio di ogni anno, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, si celebra il Giorno della memoria, per ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. Quest'anno vengono celebrati i vent'anni dalla prima edizione. Il Giorno della Memoria 2021 si inserisce nell'ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani.

"A vent'anni dal primo Giorno della Memoria" si terrà il 27 gennaio a partire dalle 9.30, in collegamento streaming con le scuole della Toscana, al Teatro della Compagnia di Firenze. Insegnanti e studenti delle scuole toscane potranno seguire l'evento, che conterrà gli interventi dei testimoni della Shoah e della deportazione, con punti di ascolto a cura di ogni istituto. L'evento sarà inoltre trasmesso in diretta streaming sul canale youtube della Regione Toscana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno della Memoria 2021, ricordi e testimonianze per non dimenticare la Shoah: punti di ascolto nelle scuole

LivornoToday è in caricamento