Le lauree più richieste dal mondo del lavoro: i primi dati del 2020

Boom della ricerca di laureati in Architettura ed Economia, in calo i settori della chimica e della farmaceutica

Il legame tra università e mondo del lavoro è al centro di una costante attenzione. A questo riguardo, dati interessanti arrivano dal bollettino mensile del sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, il quale ha analizzato le richieste di laureati da parte del mercato lavorativo. La domanda di laureati, nello specifico, raggiunge il 18,3% del totale, passando dalle 68mila assunzioni programmate nel gennaio 2019 alle 84mila previste per l'inizio del 2020.

Tra le lauree più richieste, cresce la domanda dei possessori del titolo negli indirizzi di Architettura (+45,2% rispetto a gennaio 2019), Economia (+33,6%), Ingegneria civile e ambientale (+29%), Ingegneria elettronica e dell'informazione (+27,9%) ed indirizzo Scientifico, Matematico e Fisico (+25,4%).

Per quanto riguarda i settori alla ricerca di laureati, segnaliamo in particolare l'incremento del mondo delle costruzioni (+18% le entrate previste rispetto a gennaio 2019), i servizi a contenuto specialistico e consulenziale di supporto alle imprese (+19,9%) ed i servizi informatici e di telecomunicazione (+16,3%).

In flessione, invece, le assunzioni programmate per l'inizio del 2020 rispetto al 2019 nei settori della chimica, della farmaceutica, della plastica e della gomma (nel complesso -13,8%), nel comparto moda (-7,5%) e nella metalmeccanica e nella meccatronica (rispettivamente -4,1% e -3,1%)

Infine, per le aree geografiche, il Nord Ovest registra il più elevato tasso di entrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Istruttore di nuoto: come ottenere il brevetto

  • Come diventare tecnico radiologo: il percorso di formazione da seguire

  • Università, cresce l'offerta formativa green e in data science

  • Come diventare tecnico informatico: il percorso di formazione da seguire

Torna su
LivornoToday è in caricamento