rotate-mobile
LivornoToday

Globoscuro: metamorfosi del silenzio in retrospettiva all'Ex Cinema Aurora

Giovedì 18 Aprile nell'Ambito della rassegna "Blackash Records Live" presso l' Ex Cinema Aurora a partire dalle 22 verrà presentato un evento unico

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

La Performance Sonora "Metamorfosi del Silenzio in retrospettiva" nasce in un periodo di grandi domande personali in cui Emiliano Pietrini, musicista livornese, ha cercato di trovare delle risposte attendendo pazientemente, lasciandosi "abitare" sopratutto dal silenzio, vero protagonista di questa performance sonora molto particolare. In una società come la nostra, così assordante e intrisa di superficialità, le parole di Blaise Pascal (filosofo del Seicento) diventano più che mai attuali: "gli esseri umani cercano in ogni modo di non vedere, di non sentire, attraverso il divertissement, vale a dire attraverso il distrarsi da se stessi, per non guardarsi dentro e scoprirsi tanto vuoti e infelici". Da questo punto prospettico il silenzio è, pertanto, la possibilità dell'oltre, è il sempre altro; è la trascendenza; è la differenza. È la relazione in cui ogni essere è se stesso e ogni altro è accolto in quanto altro. Il silenzio, così percepito, non è vuoto. Il silenzio è una pienezza, perchè apre l'uomo all'incontro: prepararsi al silenzio non è ascetismo, ma affidamento e pratica di ospitalità nel duplice senso relazionale del termine. È essere ospitati dal silenzio e, nel contempo, ospitarlo in noi.

Globoscuro – Biografia Emiliano Pietrini è un compositore e polistrumentista nato a Livorno (Italia) nel 1973. Nel 2001 fonda e concepisce, insieme a Fabrizio Barsanti, il progetto artistico "Globoscuro", una scultura emozionale attraverso le note che modella e scolpisce, come un fiume lavico, turbinosi elementi sonori che vanno a costruire la propria complessa e dinamica individualità. Come Globoscuro ha pubblicato 26 album (alcuni dei quali in collaborazione con altri artisti) e preso parte in numerose compilation e collaborazioni con svariati autori per opere teatrali, performances dal vivo, esibizioni artistiche, video-art e cortometraggi. È anche co-fondatore della net-label Hortus Conclusus Records.

Appuntamento all'Ex Cinema Aurora giovedì 18 aprile alle 22

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Globoscuro: metamorfosi del silenzio in retrospettiva all'Ex Cinema Aurora

LivornoToday è in caricamento