Mercato auto usate: il diesel la scelta preferita in Italia

Nel 2019 dato in ulteriore crescita rispetto a quello del 2018: +3,3%

Come raccolto dal Centro Studi di AutoScout24 e dall'Aci, le auto diesel si confermano la scelta preferita nel mercato dell'usato in Italia. La quota di mercato di queste vetture, nel 2019, è stata infatti del 51,1%, con una crescita del 3,3% rispetto all'anno precedente. Un dato che contrasta con quello del mercato del nuovo, che, al contrario, ha registrato un calo del 22,2% rispetto al 2018.

Inoltre, sempre stando a quanto raccolto dal Centro Studi di AutoScout24, la spesa media nel 2019 per l'acquisto di un'auto di seconda mano è stata di 13.715 euro, cifra inferiore a quella di altri Paesi europei. La provincia italiana dove si spende di più è Trieste, con una media di 15.695 euro.

Infine, le auto ibride occupano l'1,1% del mercato dell'usato, mentre quelle elettriche lo 0,3%. Il modello più richiesto tra le ibride è la Toyota Auris, mentre tra le elettriche spicca la Tesla Model S.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

Torna su
LivornoToday è in caricamento