Notizie

Bonus bici, come fare domanda

A partire da martedì 3 novembre è possibile chiedere l'incentivo economico per l'acquisto di veicoli per la mobilità personale ecosostenibili

A partire dalle ore 9 di martedì 3 novembre è possibile richiedere il bonus bicicletta accedendo al portale appositamente approntato dal ministero dell'Ambiente per registrare la fattura o lo scontrino parlante dell'acquisto e mettersi in coda per accedere all'incentivo.

Il bonus bicicletta è un incentivo economico per l'acquisto di veicoli per la mobilità personale come bici, elettriche e non, monopattini elettrici o veicoli simili, oltre a strumenti di mobilità condivisa a uso individuale, come lo sharing di bici, monopattini e scooter. Una misura introdotta dal Ministero dell'Ambiente nel Decreto Rilancio, con l'obiettivo di incentivare la mobilità privata ecosostenibile.

Il bonus, creato per invogliare le persone a muoversi autonomamente all'interno delle città limitando l'utilizzo dei mezzi pubblici, copre il 60% del costo del mezzo e non può superare i 500 euro ed è stato. Una misura riservata a tutti i cittadini maggiorenni residenti nei comuni con popolazione superiore a 50mila abitanti.

I migliori modelli di biciclette elettriche

Bonus bici, le agevolazioni

Il bonus consente di recuperare il 60%, fino a limite massimo di 500 euro, della spesa d'acquisto mediante:

  1. bonifico sulle coordinate bancarie, per gli acquisti effettuati tra il 4 maggio e il 3 novembre 2020. Attenzione: farà fede la data di inserimento della richiesta e non quella del documento di acquisto;
  2. buono di spesa digitale, che sarà generato sull'applicazione web del Ministero dell'Ambiente - www.buonomobilità.it - attiva dal 3 novembre e destinata a chi non ha ancora effettuato acquisti. Attenzione: il 'buono mobilità' va consegnato al negoziante che sarà poi rimborsato dal Ministero.

Come accedere al bonus bicicletta

Per accedere al bonus mediante bonifico è necessario:

  • attivare prima del 3 novembre un'identità digitale-Spid;
  • trasformare il documento di acquisto intestato a proprio nome (fattura o scontrino parlante) in formato pdf;
  • avere a portata di mano le proprie coordinate bancarie per ricevere il rimborso.

Il buono ha una durata di 30 giorni e può essere utilizzato per acquisti entro il 31 dicembre 2020.

Chi può ottenere il bonus bici

Possono usufruire del buono mobilità per l'anno 2020 i cittadini maggiorenni che hanno la residenza (non il domicilio) in:

  1. capoluoghi di Regione (anche sotto i 50.000 abitanti);
  2. capoluoghi di Provincia (anche sotto i 50.000 abitanti);
  3. comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti;
  4. comuni, anche al di sotto dei 50.000 abitanti, appartenenti alle 14 Città Metropolitane di Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino, Venezia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus bici, come fare domanda

LivornoToday è in caricamento