Aiuti alle imprese, M5s attacca la giunta: "Soldi annunciati non arriveranno entro la fine di luglio"

Il gruppo consiliare pentastellato sui ritardi dell'amministrazione comunale: "Le risorse previste non saranno erogate nei tempi previsti e annunciati"

"Dalla giunta Salvetti tante promesse, ma le imprese in crisi attendono ancora risposte". Dopo le accuse di Confcommercio, è il gruppo consiliare M5s ad attaccare l'amministrazione comunale sui possibili ritardi nell'erogazione degli aiuti alle imprese per fronteggiare l'emergenza economica causata dal Covid-19. "Le difficoltà economiche incontrate da aziende e negozi del territorio sono evidenti - lamenta il Movimento - ma le risorse previste e già annunciate non sono ancora arrivate a destinazione".

M5s: "Tanti annunci, ma le risorse non sono state ancora erogate"

"Ci abbiamo provato in tutti i modi a fare proposte per affrontare l'emergenza economica causata dal Covid - si legge in un comunicato firmato dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Livorno  -, ma le risposte che sono arrivate ieri in commissione consiliare sono ancora insufficienti. Le risorse che la Giunta intende dare alle imprese sono peraltro già state annunciate sulla stampa, anche perché il provvedimento che siamo andati a discutere era una "ratifica di una Delibera di Giunta con i poteri del Consiglio", quindi un atto già esecutivo che non deve attendere la votazione in Consiglio per essere efficace".

Imprese, sbloccati 10 milioni di incentivi Invitalia per l'area di crisi livornese: domande al via dal 1 giugno

"Facciamo notare - dicono i pentastellati - che gli interventi per un ammontare di 500mila euro sono stati annunciati il 27 giugno (anche se deliberati in giunta il 7 luglio) dicendo comunque che le risorse sarebbero state erogate entro la fine di luglio. Siamo al 21 luglio e ancora non abbiamo visto uscire il bando da 150mila euro, promesso da Garufo. Su questo, l'assessora Ferroni ha risposto che il bando uscirà la prossima settimana: ma le risorse quando saranno erogate? Non certo entro la fine del mese".

"Che dire - si legge ancora nel comunicato - dei contributi per le realtà culturali? I 100mila euro annunciati dall'assessore Lenzi li vediamo oggi sulla carta, ma verranno erogati senza una procedura ad evidenza pubblica (come chiesto invece nel secondo punto degli impegni dell'atto approvato all'unanimità il 7 maggio): un peccato, non solo per questioni di trasparenza, ma anche perché molto probabilmente i soggetti culturali in difficoltà sono molti di più di quelli intercettati in assenza di un bando aperto a tutti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Subito contributi straordinari per commercio, cultura e turismo"

"Fin dal 5 marzo - conclude il gruppo M5s - abbiamo depositato un atto con cui suggerivamo contributi straordinari per commercio, cultura e turismo. A seguito del lockdown e con l'uscita dei primi provvedimenti del governo, abbiamo molto affinato le nostre proposte, arrivando ad una mozione molto più ampia e a suggerire varie proposte di copertura economica di ciò che avevamo iniziato a proporre già a marzo. Siamo arrivati così, anche grazie al nostro stimolo costante, ad un atto condiviso e votato all'unanimità da tutte le forze presenti in Consiglio comunale: era il 7 maggio. Poi c'è stato il Decreto Rilancio, e abbiamo visto una serie di variazioni di bilancio che servivano a reperire risorse anche per quanto proposto dal Consiglio, ma non avevamo visto ancora come si volevano spendere questi soldi, perché c'era sempre lo spettro delle minori entrate del Comune. Ad oggi queste risorse non sono ancora arrivate a destinazione e ci è stato anticipato che ci saranno altri soldi per le imprese nel riequilibrio di bilancio. Bene, ma non benissimo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, inizia l'esodo dei giocatori: Mazzarani, Maestrelli e Kasa i primi a lasciare il Coni

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Caos Livorno | Fideiussione in ritardo, Navarra si tira fuori: "Stanco di CereaBanca e di Spinelli. Paghino loro, io vado in tribunale"

  • Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

  • Coronavirus: 45 nuovi positivi tra Livorno e provincia, 581 in Toscana. Il bollettino di giovedì 15 ottobre

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento