Pd, Garufo: "Intimidazione del vigile coperta da Nogarin"

Durissimo attacco del segretario del Partito democratico al sindaco di Livorno dopo i fatti di piazza Cavallotti: "Ci auguriamo sia solo uno spiacevole episodio"

Dopo la denuncia del Pd per le minacce ricevute da un agente della polizia municipale durante il volantinaggio in piazza Cavallotti di sabato 23 marzo e la risposta di Nogarin pronto ad avviare un'indagine interna per chiarire i fatti, arriva l'attacco durissimo del segretario democratico livornese, Rocco Garufo, al sindaco Filippo Nogarin. "Ciò che è successo è grave: un atto di intimidazione contro i militanti del Pd impegnati nella campagna per le elezioni amministrative - dice Garufo -. Una cosa che, nella mia non breve esperienza politica, non avevo mai visto. La risposta di Nogarin alla nostra denuncia ricorda molto le risposte della Raggi a Roma o dell'Appendino a Torino: lui non c'era e se c'era non sapeva e non vedeva".

"Sorgente tace facendo finta di non avere responsabilità" 

Garufo alza il tiro e prosegue: "È evidente a tutti che l'intimidazione puó essere avvenuta solo grazie alla copertura politica del sindaco (e della vicesindaco, che tace fingendo di non avere alcuna responsabilità). Colto con le mani nella marmellata - dice -, Nogarin prova a nascondersi dietro la necessità di fare approfondimenti. Ma è solo lui, come capo politico dell'amministrazione, che puó garantire il corretto svolgimento di una libera campagna elettorale".

"Speriamo sia solo un episodio"

Il Pd ribadisce la propria totale fiducia nei vigili urbani della nostra città, cosí come in tutti i lavoratori dell'amministrazione comunale, e richiama Nogarin e Sorgente alle loro piene responsabilità politiche. Personalmente mi auguro che si tratti soltanto di uno spiacevole episodio. Tuttavia, quanto successo, merita un surplus di attenzione e riflessione per tenere alta l'attenzione  e impedire  che non si ripeta più ne nei confronti del Pd, né di nessuna altra forza politica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio ghiaccio e temperature sotto zero: a Livorno è allerta meteo per martedì 12 gennaio

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Coronavirus: 79 positivi tra Livorno e provincia, 379 in Toscana. Il bollettino di lunedì 11 gennaio

  • Allerta meteo a Livorno, codice giallo per rischio neve e ghiaccio nella notte tra sabato e domenica 17 gennaio

  • Livorno in crisi, Dal Canto si sfoga: "L'unico obiettivo è evitare l'ultimo posto. Mercato? Non viene niente"

Torna su
LivornoToday è in caricamento