rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Politica

Elezioni 2019, i documenti per votare: dove ritirare la tessera elettorale

Dal certificato alla carta di identità, cosa serve per presentarsi alle urne il 26 maggio: ecco tutte le informazioni

ELEZIONI 2019, IL VOTO IN DIRETTA. LIVE

In vista delle elezioni del 26 maggio 2019 (europee e amministrative) a ogni cittadino sarà richiesto di presentarsi nel seggio di appartenenza con il certificato elettorale e un documento di identità. Ecco una guida con tutto quello che c'è da sapere per non farsi trovare impreparati. 

Elezioni 2019, come ottenere o rinnovare il certificato elettorale

Come riportato sul sito del ministero dell'Interno, la tessera elettorale si rinnova o si richiede nell'ufficio elettorale del comune di residenza. A Livorno occorre recarsi in piazza del Municipio nei seguenti orari: da lunedì a venerdì 9-13, martedì e giovedì anche 15:30 - 17:30. L'ufficio resterà aperto dalle 9 alle 18 nei due giorni antecedenti la data della consultazione e, nel giorno della votazione, per tutta la durata delle operazioni di voto (dalle 7 alle 23).

Gli appelli al voto dei candidati sindaci 

Elezioni 2019, cosa fare in caso di smarrimento della tessera elettorale

Nel caso in cui non si trovi più la tessera, occorre recarsi nell'ufficio elettorale del proprio comune di residenza per presentare una dichiarazione di smarrimento. Questa può essere sostituita con la denuncia fatta ai carabinieri, alla polizia o alla Municipale. L'ufficio provvederà immediatamente al rilascio del duplicato. 

Elezioni 2019, quali documenti occorrono per votare

Per votare è necessario presentarsi con un documento di identità valido che può essere scelto tra i seguenti: 

  • carta d'identità o altro documento d'identificazione munito di fotografia, rilasciato dalla pubblica amministrazione;
  • tessera di riconoscimento rilasciata dall'Unione nazionale ufficiali in congedo d'Italia, purché munita di fotografia e convalidata da un Comando militare;
  • tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale, purché munita di fotografia. 

Aperture straordinarie dell'anagrafe

Anche gli sportelli dell'ufficio Anagrafe in piazza del Municipio 50 (piano terra del “Comune Nuovo”) osserveranno turni di apertura straordinari: sabato 25 maggio dalle 9 alle 19 e domenica 26 maggio dalle 7 alle 23, esclusivamente per problematiche inerenti all’iscrizione nelle liste elettorali (situazioni di irreperibilità, residenza ecc). Per quanto riguarda le carte d’identità, la pratica per la richiesta della CIE agli sportelli anagrafici normalmente si svolge solo su appuntamento. Sabato 25 maggio, dalle 9 alle 13 gli sportelli saranno a disposizione per gli appuntamenti prefissati, mentre dalle 13 alle 19 le procedure per la CIE saranno ad accesso libero. Anche domenica 27 maggio, dalle 7 alle 23, le richieste di carta d’identità elettronica saranno prese senza appuntamento. Al cittadino sarà rilasciata una ricevuta con foto, valida per il riconoscimento al seggio, mentre il documento sarà successivamente recapitato per posta al domicilio indicato dal richiedente. Si ricorda che per chiedere la CIE occorre il codice fiscale o la tessera sanitaria e una fototessera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2019, i documenti per votare: dove ritirare la tessera elettorale

LivornoToday è in caricamento