Giorgia Meloni a Livorno: "Al ballottaggio vinceremo. I 5 stelle? Incompetenti"

La leader di Fratelli d'Italia è intervenuta in città per dare a sostegno a Romiti e per vedere da vicino in che situazione delle case popolari

"Grande Giorgina!". È stata così accolta Giorgia Meloni nel suo breve tour a Livorno nel pomeriggio del 31 maggio a quasi un mese di distanza dalla sua ultima apparizione. Niente contestatori, ma solamente applausi e selfie per la leader di Fratelli d'Italia che ha incontrato, alla Guglia (zona Garibaldi)  Andrea Romiti che, il 9 giugno, sfiderà Luca Salvetti al ballottaggio. Oltre a sostenere il candidato sindaco, l'onorevole ha colto l'occasione per visitare alcune case popolari del quartiere per vedere con i propri occhi lìuna situazione, definita dallo stesso Romiti, "preoccupante". 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Meloni: "Al ballottaggio crediamo nella vittoria. I 5 stelle? Incompetenti" 

L'onorevole spiega il perché è voluta venire a Livorno visitando una zona periferica: "I quartieri popolari sono sempre i più abbandonati e questo accade anche a Livorno per colpa della Sinistra e dei 5 stelle che si sono sempre concentrati sul centro dimenticandosi che esistono anche le periferie". In vista del ballottaggio, la Meloni è apparsa sicura: "Credo fortemente nella vittoria. Non ci sono più le roccaforti di una volta. A Livorno i 5 stelle si sono dimostrati incompetenti e adesso la città non deve aver paura del cambiamento". Ultima battuta sul porto: "Deve rappresentare un'eccellenza che noi dobbiamo aiutare a far ripartire. Deve diventare il simbolo dello sviluppo industriale". 

Il tour nelle case popolari: "Situazione preoccupante" 

La Meloni, accompagnata da Romiti, ha fatto visita a una casa popolare di via Garibaldi. All'interno vive una famiglia con i figli di 20, 10 e un anno e mezzo. Quest'ultimo, come testimoniano i certificati medici, è affetto da broncospasmo come a causa della muffa che è costretto a respirare: "Non si può negare la situazione sia preoccupante. In questo caso occorre fare uno screening veloce per capire cosa serve per mettere in sicurezza queste case e far vivere le persone in maniera dignitosa. L'emergenza abitativa non si risolve costruendo altri stabili e costruire quartieri ghetto". Romiti, nel rispondere alle tante domande dei familiari, si è preso un impegno: "Nel momento in cui sarò sindaco noi chiederemo a Casalp di fare uno studio per il risamento dei palazzi. Sarà nostra premura togliere le famiglie da questa condizione e capire i costi dell'operazione. Qui ci sono persone, italiane e straniere, che soffrono senza che nessuno faccia niente". 

Giorgia Meloni a Livorno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo a Livorno per venerdì 15 novembre: previsti temporali e forte vento

  • Maltempo, monitorate strade e corsi d'acqua. Salvetti: "Quadro impegnativo ma sotto controllo"

  • Cartello offensivo sulla disabilità, ristorante in Venezia al centro delle polemiche: la condanna del Comune

  • Attentato in Iraq, feriti 5 militari italiani: due sono paracadutisti del Col Moschin di stanza a Livorno

  • Rosignano, muore a 57 anni schiantandosi contro il casello autostradale

  • Allerta meteo a Livorno per martedì 12 novembre: codice giallo per temporali e vento a 70 km/h

Torna su
LivornoToday è in caricamento