Elezioni 2019, Romiti: "Livorno ha scelto di tornare indietro"

L'analisi post voto del candidato del centrodestra, sconfitto al ballottaggio da Luca Salvetti: "La città ha detto no al cambiamento per ideologia. I cinquestelle? Hanno votato Pd"

Andrea Romiti non ce l'ha fatta. Il sogno di portare il centrodestra al governo di Livorno dura pochi minuti dall'inizio dello spoglio elettorale. Il tempo di una trentina di schede, abbastanza per capire come andrà a finire. La prima volta nella storia non c'è stata: il candidato di Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia e Livorno in movimento ha perso al ballottaggio contro Luca Salvetti, nuovo sindaco della città. Un risultato che il 44enne ispettore di polizia ha condiviso con la famiglia, seguendo da casa lo spoglio, prima di presentarsi a Palazzo civico per salutare il il neo eletto primo cittadino e riconoscerne la vittoria.

Comune, arriva Romiti e parte Bella Ciao. Video

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entrato nell'aula consiliare una mezz'ora abbondante dopo la mezzanotte, Romiti è stato accolto con un Bella Ciao intonato dai presenti proprio mentre i due candidati si salutavano: "Mi auguro che Salvetti sia il sindaco di tutta Livorno e non solo del Pd - ha detto Romiti -. È evidente che Livorno ha scelto di tornare indietro, di non continuare con il cambiamento. Questo è un voto ideologico, e mi pare assurdo che ancora si guardi all'ideologia nel 2019". "L'altro aspetto evidente - ha concluso - è che il Movimento 5 stelle ha votato Pd, e dunque siamo la sola forza di opposizione in aula. Un'opposizione che faremo con decisione, continuando ad ascoltare le persone".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Livorno, morto il primo paziente risultato positivo al Covid-19: aveva 55 anni, era ricoverato da 25 giorni

  • Coronavirus Livorno, file ordinate ai supermercati e spesa a domicilio: ecco i negozi che consegnano a casa

  • Coronavirus, è morto Paolo D’Ercole: ex portiere di calcio e dipendente Aamps, aveva 69 anni

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi a Livorno, 224 in Toscana. Il bollettino di venerdì 27 marzo

  • Coronavirus, un morto a Cecina e 35 nuovi casi tra Livorno e provincia: il bollettino di lunedì 30 marzo

  • Coronavirus, lo studio: Toscana ultima regione italiana a fermare la diffusione dei contagi

Torna su
LivornoToday è in caricamento