rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Elezioni Comunali 2024 Livorno Piombino

Elezioni comunali 2024 | Piombino, Ferrari sfiora il colpo al primo turno: sarà ballottaggio con Anselmi

Per una manciata di voti (49,22%) il sindaco uscente non vince, domenica 23 e lunedì 24 sarà necessario tornare al voto

Servirà il ballottaggio a Piombino per scegliere il sindaco che guiderà il Comune fino al 2029. Il primo turno, giornate in cui si è votato anche per il rinnovo del Parlamento Europeo, infatti ha sancito l'esito previsto alla vigilia data la sfida tra Francesco Ferrari, uscente, e Gianni Anselmi. Un epilogo che visti i dati emersi in seguito alla fine delle operazioni di spoglio è però un colpo di scena visto che Ferrari si è fermato al 49,22%, mentre Anselmi non è andato oltre il 35,55%. Domenica 23 e lunedì 24 giugno dunque nuova chiamata alle urne per i cittadini, che dovranno indicare se puntare sul candidato della coalizione di centro destra, che con la sua lista ha raggiunto il 32,65%, oppure il consigliere regionale sostenuto dal centro sinistra, già sindaco di Piombino per due mandati dal 2004 al 2014. 

Elezioni comunali 2024, i sindaci eletti in provincia di Livorno: i risultati definitivi 

Ferrari: "Certi che siamo noi la scelta vincente, è un voto che si fonda su quanto abbiamo fatto in 5 anni"

"Abbiamo sfiorato il cinquanta percento e a Piombino è un risultato eccezionale - ha detto Francesco Ferrari a poche ore dall'esito del voto -. Se le preferenze di cinque anni fa potevano essere lette come un voto di protesta, il risultato di oggi conferma la fiducia e il giudizio positivo dei cittadini nei confronti della nostra azione di governo. Cinque anni fa conquistare la fiducia di quei cittadini che hanno scommesso su di noi è stato emozionante ma, oggi, sapere che questo voto si fonda su quanto abbiamo fatto per la città nel nostro primo mandato è impareggiabile. Andiamo al ballottaggio con un distacco enorme tra la nostra coalizione e quella di centrosinistra, un segnale molto chiaro sulla volontà degli elettori. Ci prepariamo ad altre due settimane di campagna elettorale con un’energia rinnovata - ha concluso Ferrari -, certi che siamo noi la scelta vincente".

Elezioni europee 2024 | Il voto in provincia di Livorno, Pd in vetta in città e in tutta la Val di Cornia. Fratelli d'Italia avanti all'Elba, Cecina e Castagneto

Anselmi: "Faremo tutto ciò che è possibile per far vincere i piombinesi e non una persona sola"

A qualche ora dai risultati definitivi del voto sono arrivate anche le parole di Gianni Anselmi, che dopo aver ringraziato i propri lettori ha annunciato: "Onoreremo questa fiducia e questo impegno battendoci al meglio in vista del ballottaggio del 23 e 24 giugno. Ora - ha aggiunto - comincia una partita nuova. A Piombino su 26.832 aventi diritto al voto ci sono 18.449 cittadini che non hanno scelto Francesco Ferrari. Sono quelli che hanno votato per noi e gli altri candidati e chi non è andato a votare o non ha potuto farlo. A loro ci rivolgeremo, con ancora più motivazione, perché pensiamo che Piombino meriti di meglio del nulla che abbiamo visto in questi anni. Chi pensava di spazzarci via al primo turno usando menzogne e insulti - non avendo risultati da mostrare - dovrà ancora fare i conti con noi. Si riparte da zero a zero, faremo tutto ciò che è possibile per far vincere i piombinesi e non una persona sola". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2024 | Piombino, Ferrari sfiora il colpo al primo turno: sarà ballottaggio con Anselmi

LivornoToday è in caricamento