rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024

Elezioni comunali 2024 | L'impresa di Salvetti tra applausi, strette di mano e brindisi: "Vorrei abbracciarvi tutti". VIDEO

Vittoria al primo turno del sindaco uscente che dopo aver acquisito il risultato ha raggiunto palazzo civico

Strette di mano, abbracci e brindisi. Prima qualche frammento di tensione, a inizio spoglio, poi la gioia infinita e la soddisfazione per aver centrato un risultato storico che proietta Luca Salvetti verso il secondo mandato amministrativo alla guida del Comune di Livorno. Con orgoglio. I primi applausi all'interno del comitato elettorale di via Marradi sono partiti intorno alla metà delle sezioni scrutinate, ma la gioia era evidentemente percepibile anche prima. Dopo poco più di 9 sezioni, infatti, prima delle 16, il muro del 50% era già stato superato. Sullo sfondo il lento delinearsi di una vera e propria impresa elettorale. Da qui un progressivo e stabile aumento, fino al picco del 52% che ha consentito alla coalizione del centro sinistra di esultare oltre ogni legittimo dubbio. Di lasciare andare ogni prudenza, guardando avanti. E sull'onda di quanto fatto nel 2019 di tornare verso palazzo civico, per salutare i cittadini e brindare con tutti coloro che attendevano l'arrivo del primo cittadino.

Elezioni comunali, Salvetti confermato sindaco di Livorno

Elezioni comunali Livorno 2024 | Come è composto il nuovo Consiglio, i seggi e chi sono i consiglieri eletti 

Sono circa le 18 quando Salvetti rilascia le prime dichiarazioni. "C'è grande emozione, cinque anni fa mi votarono perché si basavano sull'idea che avevano di me come persona. Oltre a questa adesso c'è anche la valutazione del lavoro fatto, ripartiremo dalle scelte di chi ha lavorato e dovrà lavorare intorno a me. E da tanti progetti da seguire, ricomincio da lì, dallo stare in mezzo alla gente, dalla città di Livorno che è la più bella del mondo". Una passeggiata dunque trionfale, insieme ai collaboratori, ai rappresentanti delle forze di centro sinistra che l'hanno sostenuto, dal Partito Democratico a Livorno Civica, da Protagonisti per la città a Alleanza Verdi Sinistra, fino a Riformisti per il futuro. Gli avversari del centro destra e del primo polo sono ormai staccati e le porte del Comune in piazza del Municipio si spalancano. Un arcobaleno di abbracci, sulle note di 'We are the champions' dei Queen, e poi selfie, complimenti ed emozione. Tanta emozione. "Vorrei avere braccia lunghissime per abbracciarvi tutti" dice Salvetti, che aggiunge: "Per 5 anni abbiamo fatto qualcosa di eccezionale, affrontato situazioni sia belle che complicate. Andare oltre il 50% era difficile, ma ce l'abbiamo fatta, e questo a dimostrazione della nostra serietà, dell'entusiasmo che abbiamo messo, del fatto che siamo persone per bene che sapevamo come rialzare questa città". E da qui si riparte. "Da scelte importanti, da progetti impostati. Per il bene di Livorno".

Video popolari

LivornoToday è in caricamento