Elezioni regionali Toscana, Galletti (M5s) risponde a Rossi: "Alleanza? Noi alternativi alla destra ma anche al Pd"

La candidata pentastellata risponde al governatore uscente sull'ipotesi di un accordo tra i Cinquestelle e i Dem in vista delle elezioni di settembre: "Non si tratta di purismo, siamo semplicemente diversi"

Irene Galletti (foto ufficio stampa M5s)

Non si è fatta attendere la risposta di Irene Galletti, candidata Cinquestelle alla presidenza della Regione Toscana, alla proposta di una alleanza con il Partito democratico avanzata martedì 23 giugno dal governatore uscente Enrico Rossi. E alle accuse di "voler manenere la loro purezza, restando neutrali nella tornata elettorale del prossimo settembre", Galletti replica con un post su Facebook indirizzato al "Caro presidente Rossi, caro Enrico" che confonderebbe l'alternativa con la neutralità.

"Noi non siamo neutrali, siamo alternativi - spiega la candidata M5S -. Alternativi intellettualmente a una destra razzista e autarchica, convinta che il mondo inizi e finisca a Cascina, questo è certo. Ma anche alternativi a un Partito democratico che, soprattutto in Toscana, ha rinunciato a innovare in nome della difesa di piccole rendite di posizione".

Elezioni regionali Toscana, la proposta di Rossi al Movimento 5 Stelle: "Uniti insieme contro la destra"

"Noi per ora non governiamo la Toscana - continua Galletti -, ma se lo facessimo l'acqua sarebbe davvero un bene comune, pubblico e a costi contenuti. I rifiuti sarebbero inseriti in un ciclo virtuoso fatto di impianti di trattamento e non di incenerimento. La sanità territoriale verrebbe valorizzata e non mortificata o smantellata. Ci sarebbe un piano per portare la banda larga dall'Amiata, alla Gorgona, fino in cima all'Abetone. E le grandi opere in cantiere sarebbero quelle utili ai pendolari della costa o necessarie a collegare il centro e le periferie".

"Non è purismo, come dici tu - conclude Galletti -. È semplicemente una visione diversa, sia a quella della Lega, sia a quella del candidato di Italia Viva. Non abbiamo scelto noi di essere alternativi. Siete voi che ci avete costretto. E continueremo ad esserlo con orgoglio, profonda volontà di cambiamento e impegno concreto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(foto ufficio stampa M5S)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, inizia l'esodo dei giocatori: Mazzarani, Maestrelli e Kasa i primi a lasciare il Coni

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Caos Livorno | Fideiussione in ritardo, Navarra si tira fuori: "Stanco di CereaBanca e di Spinelli. Paghino loro, io vado in tribunale"

  • Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

  • Coronavirus: 45 nuovi positivi tra Livorno e provincia, 581 in Toscana. Il bollettino di giovedì 15 ottobre

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento