Elezioni regionali Toscana, tessera elettorale e documenti per il voto: cosa fare in caso di smarrimento

Uffici comunali e sportelli aperti nella due giorni di voto: ecco come e dove chiedere il rilascio di un duplicato per poter esercitare il proprio diritto

Domenica 20 settembre dalle 7 alle 23 e lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15 si voterà per il referendum popolare confermativo della legge costituzionale che riduce il numero dei parlamentari e per le elezioni del Presidente della Giunta Regionale e del Consiglio Regionale della Toscana. Per votare, tra le altre cose, è necessario presentarsi alle urne muniti di tessera elettorale e documenti validi: in caso di smarrimento, è necessario dunque presentarsi negli uffici comunali preposti per richiedere un duplicato in modo tale da poter esercitare il proprio diritto. Qua sotto, una guida con gli orari di apertura degli sportelli elettorali e le indicazioni per votare.

Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre 

Tessere elettorali

Per il rilascio di nuove tessere elettorali (per esempio per esaurimento dello spazio per il timbro), di duplicati per smarrimento o deterioramento, e di tagliandi adesivi per cambio di abitazione all'interno dello stesso Comune, sono previste aperture straordinarie degli uffici secondo il seguente calendario:

  • Ufficio Elettorale di piazza del Municipio 50 piano primo: venerdì 18 e sabato 19 settembre aperto ininterrottamente in orario 9-18; domenica 20 settembre ininterrottamente in orario 7-23; lunedì 21 settembre ininterrottamente in orario 7-15.
  • Sportello Servizi al Cittadino Area Nord (piazza Saragat 1) e Sportello Servizi al Cittadino Area Sud (via Settembrini 33): venerdì 18 settembre aperti in orario 15.30-17.30; sabato 19 settembre la mattina in orario 9-13 e il pomeriggio in orario 15.30-17.30; domenica 20 settembre ininterrottamente dalle ore 7 alle ore 23; lunedì 21 settembre ininterrottamente dalle ore 9 alle ore 15.

Per il riconoscimento del diritto di voto assistito con apposizione del timbro AVD sulla tessera elettorale, rivolgersi esclusivamente all'ufficio Elettorale, in piazza del Municipio. In caso di trasferimento di residenza da un Comune a un altro, è il nuovo Comune di residenza che rilascia la nuova tessera elettorale, ritirando quella vecchia.

Per ulteriori informazioni sul servizio elettorale telefonare ai numeri 0586 820449 - 820531 – 820749 o scrivere a elettorale@comune.livorno.it

Come si vota

Per votare occorre presentarsi al proprio seggio (il numero è riportato sulla tessera elettorale) muniti della tessera elettorale e di un documento d'identità (carta d'identità o altro documento di identificazione rilasciato da una pubblica amministrazione o da un ordine professionale, purché munito di fotografia; sono valide anche le tessere di riconoscimento rilasciate dall'Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia, purché convalidate da un comando militare).

I documenti di identificazione, purché regolari, saranno accettati ai fini del voto anche se scaduti. Si ricorda, tra l'altro, che a causa dell'emergenza sanitaria, la validità dei documenti di identità è prorogata al 31 dicembre 2020. In mancanza di idoneo documento, l'elettore può essere identificato da uno dei membri dell'ufficio elettorale di sezione che lo conosca personalmente, o da parte di un altro elettore della sezione che ne attesti l'identità.

Nel caso in cui, per furto, smarrimento o altre circostanze l'elettore si trovasse privo di qualsiasi documento, sono previste aperture straordinarie dell'Anagrafe centrale (piazza del Municipio 50) e degli Sportelli Servizi al Cittadino Area Nord (piazza Saragat 1) e Area Sud (via Settembrini 33) per il rilascio delle carte d'identità, negli orari di seguito specificati.

Si ricorda che per avere il duplicato del documento di identità occorre presentarsi agli sportelli anagrafici con la denuncia di furto o smarrimento (oltre a codice fiscale o tessera sanitaria e una fototessera). Agli sportelli anagrafici sarà rilasciata al cittadino una ricevuta con foto, valida per il riconoscimento al seggio, mentre la CIE sarà successivamente recapitata per posta al domicilio indicato dal richiedente.

Aperture straordinarie dell'Anagrafe

Gli sportelli dell'Anagrafe centrale in piazza del Municipio 50 (piano terra del “Comune Nuovo”) osserveranno turni di apertura straordinari, così articolati:

  • per problematiche inerenti all'iscrizione nelle liste elettorali (situazioni di irreperibilità, residenza, ecc.) sabato 19 settembre in orario 9-13 e 15-18, domenica 20 settembre in orario 7-23 e lunedì 21 settembre in orario 7-15.
  • per le carte d'identità (CIE) per gli elettori rimasti privi di qualsiasi documento, sabato 19 settembre presso l'Anagrafe centrale non sarà aperto nessuno sportello per carenza di personale per motivi di salute (il servizio sabato 19 settembre è comunque garantito presso lo Sportello Nord e lo Sportello Sud la mattina in orario 9-13 e il pomeriggio in orario 15.30-17.30). L'Anagrafe centrale di piazza del Municipio sarà invece aperta per le CIE domenica 20 settembre dalle 7 alle 23 e lunedì 21 settembre dalle 7 alle 9 e dalle 13 alle 15.
  • Lo Sportello Servizi al Cittadino Area Nord (piazza Saragat 1) e lo Sportello Servizi al Cittadino Area Sud (via Settembrini 33) saranno aperti per le CIE urgenti venerdì 18 settembre in orario 15.30-17.30; sabato 19 settembre la mattina in orario 9-13 e il pomeriggio in orario 15.30-17.30; domenica 20 settembre ininterrottamente dalle 7 alle 23. Lunedì 21 settembre entrambi gli Sportelli Servizi al Cittadino non rilasceranno CIE in via d'urgenza, ma solo su prenotazione. Il servizio CIE urgenti lunedì 21 settembre sarà comunque garantito, come scritto prima, presso l'Anagrafe centrale di piazza del Municipio, dalle 7 alle 9 e dalle 13 alle 15.
  • Per problematiche di residenza, irreperibilità, ecc. non è possibile rivolgersi agli Sportelli Nord e Sud, ma solo all'Anagrafe centrale di piazza del Municipio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio ghiaccio e temperature sotto zero: a Livorno è allerta meteo per martedì 12 gennaio

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Coronavirus: 79 positivi tra Livorno e provincia, 379 in Toscana. Il bollettino di lunedì 11 gennaio

  • Allerta meteo a Livorno, codice giallo per rischio neve e ghiaccio nella notte tra sabato e domenica 17 gennaio

  • Livorno in crisi, Dal Canto si sfoga: "L'unico obiettivo è evitare l'ultimo posto. Mercato? Non viene niente"

Torna su
LivornoToday è in caricamento