Partito democratico, Federico Mirabelli è il nuovo segretario del Pd di Livorno

Il consigliere del partito democratico succede a Rocco Garufo: operaio, 43 anni, è stato eletto con 67 voti su 75

Federico Mirabelli, 43 anni operaio metalmeccanico della Magna Closures e consigliere comunale, è stato eletto segretario del Pd di Livorno dall'assemblea comunale dei democratici. Un cambio della guida reso necessario dopo l'ingresso di Rocco Garufo nella giunta di Luca Salvetti come assessore al Commercio e al Turismo e che è stato ratificato con 67 voti favorevoli su 75 votanti.

Mirabelli: "Il Pd faccia un salto di qualità e allarghi il consenso"

Chiare le linee di mandato di Mirabelli, espresse attraverso una nota del partito: "Chiedo al Pd - ha detto Mirabelli -, ora che è forza di governo, di fare un salto di qualità nella propria proposta politica e di allargare il consenso attorno alla coalizione di centro-sinistra e al progetto espresso da Luca Salvetti".

Nella sua relazione, Federico Mirabelli ha affrontato inoltre i temi di grande attualità come la vertenza Magna, il progetto della bioraffineria dell'Eni, l'accordo di programma per l'ospedale nuovo e infine la discarica del Limoncino, della quale auspica un superamento, sostenendo con convinzione le iniziative promosse dal sindaco e dal consigliere regionale Francesco Gazzetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Intendo costruire in tempi brevi - ha concluso il neo segretario comunale del Pd - una nuova segreteria unitaria per affrontare nelle migliori condizioni la prossima Festa de l'Unità che si terrà alla rotonda d'Ardenza dal 14 agosto all'1 settembre. Una festa della vittoria, della riscossa e dell'orgoglio democratico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, è morto Paolo D’Ercole: ex portiere di calcio e dipendente Aamps, aveva 69 anni

  • Coronavirus, un morto a Cecina e 35 nuovi casi tra Livorno e provincia: il bollettino di lunedì 30 marzo

  • Coronavirus, lo studio: Toscana ultima regione italiana a fermare la diffusione dei contagi

  • Coronavirus, tre morti e 16 nuovi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di domenica 29 marzo

  • Dall'alluvione alla lotta contro il Coronavirus: nel video "La forza di Livorno" si racconta come lotta la città

  • Coronavirus Toscana, tre morti a Livorno tra i 21 decessi in Toscana: il bollettino di sabato 28 marzo

Torna su
LivornoToday è in caricamento