Lite Perini-Bottai, Sinistra Italiana-Leu: "La Lega si deve dare una regolata"

L'onorevole Nicola Fratoianni prende le distanze dal comportamento tenuto dal consigliere comunale esponente del Carroccio nei confronti del segretario del Partito Comunista

foto Today.it

"La Lega si deve dare una regolata e smettere di continuare a offendere e provocare". L'attacco al Carroccio, in merito a quanto successo a Livorno tra il consigliere leghista Alessandro Perini e il segretario del PC Lenny Bottai, arriva direttamente dall'onorevole Nicola Fratoianni (Sinistra Italiana-Leu). Il membro della Camera dei deputati punta il dito contro i toni e i metodi usati dalla destra per fare compagna elettorale e salire alla ribalta delle cronache: "Non è possibile continuare a provocare, offendere, minacciare cercando sempre la rissa: questo non è il ruolo delle forze politiche e dei suoi rappresentanti istituzionali. A Livorno, così come da altre parti d'Italia, la Lega dovrebbe darsi una regolata". 

Lite Perini-Bottai, il segretario del PC: "Tutto creato ad arte dalla Lega"

Fratoianni poi spera che la magistratura possa fare luce sulla questione il più presto possibile: "Aspettiamo la conclusione delle indagini, e mi auguro che il clima creato dalla Lega a Livorno, evidentemente in preparazione della prossima stagione elettorale regionale, troverà una ragionevole conclusione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saturimetro, come funziona e quali sono i migliori modelli

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Coronavirus: 169 positivi tra Livorno e provincia, 2.508 in Toscana, ma crolla la percentuale rispetto ai tamponi. Il bollettino di mercoledì 18 novembre

  • Livorno, il presidente Heller: "Pagamenti in regola grazie a Carrano ed Aimo. Navarra, Ferretti e Spinelli? Non pervenuti"

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento