Nuovo ospedale, sabato 3 ottobre primo incontro partecipativo a Villa Mimbelli

L'appuntamento è fissato per le ore 14.45, necessario registrarsi online. In caso di cattive condizioni meteo, l'evento sarà rimandato a data da destinarsi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato da parte dell'Asl riguardante il primo incontro pubblico sul nuovo ospedale. 

Domani, sabato 3 ottobre, si svolgerà a Villa Mimbelli, nel primo pomeriggio, in presenza ma all'aperto, il primo incontro pubblico del percorso partecipativo sul nuovo ospedale di Livorno. L'appuntamento è fissato per le ore 14.45. In caso di condizioni meteo avverse, l'incontro verrà rimandato a nuova data.

Per agevolare l'organizzazione dell'incontro è importante che gli interessati effettuino la registrazione online. È possibile già da adesso registrarsi anche per gli appuntamenti successivi. Il secondo incontro si svolgerà sempre a Villa Mimbelli, sabato 24 ottobre.

Molti gli strumenti messi a disposizione per aderire al progetto e per segnalare i propri contributi anche in forma telematica. Sarà infatti possibile inviare anche documenti contenenti testo e immagini. È stato ritenuto utile prevedere la possibilità di invitare cittadini e organizzazioni a formulare commenti e proposte. I contributi per scritto permettono a chiunque di esprimere il proprio punto di vista sugli argomenti in discussione in modo ampio e circostanziato. Gli attori più qualificati o che seguono la vicenda da anni potranno così trovare lo spazio adeguato per far conoscere le loro posizioni sul progetto in discussione. L’utilizzo di questa modalità di raccolta di idee garantirà una pluralità di informazione ulteriore e, forse, complementare rispetto alla realizzazione del documento informativo iniziale.

È possibile, inoltre, compilare un questionario online che mira a indagare il grado di conoscenza dell’idea progettuale del nuovo ospedale da parte dei livornesi, il grado di fiducia nelle istituzioni che la promuovono e le principali preoccupazioni legate alla transizione verso la nuova organizzazione sanitaria e territoriale. I primi risultati che emergeranno dal questionario saranno molto utili per indirizzare lo svolgimento dei laboratori pubblici. 

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento