Scuola

Scuola, studenti svedesi "ospiti" del liceo Cecioni tra visite a Montenero e all'Accademia Navale

Lo scambio culturale con un istituto a pochi km da Goteborg

Il liceo Cecioni di Livorno ha ripreso a pieno ritmo a realizzare iniziative di mobilità per promuovere l'apertura della scuola a esperienze con altri Paesi e favorire la crescita linguistica e culturale degli studenti. In quest'ottica va visto lo scambio culturale e il gemellaggio con il liceo Aranas della cittadina svedese di Kungsbacka a circa 30 Km da Goteborg. Questa scuola ha una lunga tradizione di partenariato con il Cecioni, risalente ad alcuni anni precedenti al periodo dell'emergenza Covid.

Studenti svedesi in visita a Livorno

I 22 alunni della classe 5D linguistico hanno accolto i 18 studenti svedesi di pari età, nella settimana dal 12 al 19 marzo con grande entusiasmo, coinvolgendoli in un denso programma di attività, per far scoprire loro il nostro sistema scolastico e il valore della cultura del nostro territorio. Gli alunni del Cecioni, le loro famiglie e le docenti che hanno collaborato (Francesca de Cesare e Clare Avison) si sono adoperati per offrire un caloroso benvenuto ai partner svedesi e alle insegnanti che li hanno accompagnati.

Studenti svedesi in visita a Livorno (1)

Alla fine di marzo l'esperienza di scambio si completerà con la mobilità a Goteborg, quando gli studenti italiani incontreranno di nuovo i loro partner nelle famiglie che li accoglieranno, per poter espandere e approfondire la propria esperienza conoscitiva della cultura di un paese così lontano dal nostro per clima e tradizioni ma così vicino sul piano umano e sul piano dei valori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, studenti svedesi "ospiti" del liceo Cecioni tra visite a Montenero e all'Accademia Navale
LivornoToday è in caricamento