social

Migliori vini rossi d'Italia, primo posto per il Bolgheri Sassicaia 2017. Dominio della Toscana nella top 100

L'etichetta della Tenuta San Guido ha conquistato il gradino più alto del podio assieme a Torgiano Rosso Rubesco Vigna Monticchio Riserva 2016 nella graduatoria stilata dal mensile Gentleman

È il Bolgheri Sassicaia 2017 il miglior vino rosso italiano. Ad incoronare l'etichetta della Tenuta San Guido la classifica del mensile Gentleman, che ha stilato la graduatoria dei migliori 100 vini rossi d'Italia incrociando i rating delle edizioni 2021 delle sei più autorevoli guide italiane (Bibenda, Guida Essenziale ai Vini d'Italia di Daniele Cernilli, Vini d'Italia del Gambero Rosso, Vitae dell'Associazione Italiana Sommelier, I Vini di Veronelli e l'Annuario dei migliori vini italiani di Luca Maroni). Bolgheri Sassicaia 2017 ha conquistato il gradino più alto del podio assieme a Torgiano Rosso Rubesco Vigna Monticchio Riserva 2016 (Lungarotti), mentre al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Solaia 2017 dei Marchesi Antinori e I Sodi di S. Niccolò 2016 di Castellare di Castellina.

Migliori vini rossi d'Italia, dominio della Toscana

Nella classifica per regioni si registra un ampio dominio della Toscana, rappresentata da ben 31 etichette, 19 in più rispetto a Piemonte e Veneto. Un trend confermato anche incrociando i punteggi di Wine Spectator, Wine Advocate, James Suckling e Vinous di Antonio Galloni, i più autorevoli critici internazionali, assegnati ai primi 50 classificati. Da tale incrocio emerge che soltanto otto etichette hanno una valutazione da almeno tre critici internazionali e, tutte e otto, sono toscane: si tratta di Solaia 2017 (Marchesi Antinori) e Bolgheri Sassicaia 2017 (Tenuta San Guido), Tignanello 2017 (Marchesi Antinori) e Bolgheri Superiore Guado al Tasso 2017 (Tenuta Guado al Tasso), Maremma Toscana Baffonero 2017 (Rocca di Frassinello) e I Sodi di S. Niccolò 2016 (Castellare di Castellina), con infine Bolgheri Rosso Superiore Dedicato a Walter 2016 (Poggio al Tesoro) e Duemani 2017 (Duemani).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliori vini rossi d'Italia, primo posto per il Bolgheri Sassicaia 2017. Dominio della Toscana nella top 100

LivornoToday è in caricamento