rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
social

Alleviare il caldo in auto, rimedi e consigli utili

I suggerimenti per combattere l'afa e viaggiare più freschi

Un'estate particolarmente bollente, quella appena iniziata. Già da settimane le temperature sono infatti ben oltre la media, con l'afa che rende complicato anche lo svolgimento delle attività quotidiane. Tra coloro che devono fare i conti con il caldo intenso anche gli automobilisti, costretti a viaggiare in condizioni climatiche tutt'altro che ottimali .Per cercare di viaggiare più freschi, prevenendo anche potenziali fattori di rischio per la salute, è opportuno seguire alcuni consigli.

Caldo in auto, come difendersi

I principali strumenti per difendersi dal caldo all'interno dell'auto sono essenzialmente due: l'aria condizionata e i finestrini. Ricordiamo che il climatizzatore deve essere regolato a temperature non oltre i 6 gradi di differenza rispetto a quella esterna, così da evitare forti sbalzi termici.

Se l'auto è rimasta al sole e la temperatura al suo interno è molto alta, è necessario: 

  • tenere i finestrini aperti per almeno 30 secondi;
  • accendere il climatizzatore con temperatura non inferiore a 21 gradi;
  • non dirigere i bocchettoni verso il volto.

Utilizzare le pellicole oscuranti e coperture

Se non si dispone di un garage o di una tettoia ombreggiante e si è costretti a lasciare l'automobile al sole per molto tempo, il consiglio è di utilizzare delle pellicole oscuranti da applicare sui finestrini. In alternativa si può ricorrere al classico schermo protettivo su plancia e cruscotto, in modo da ridurre le temperature: è stato infatti dimostrato che la loro installazione riduce del 50% il riscaldamento dell'abitacolo. Esistono in commercio anche delle tendine parasole più economiche, in grado di svolgere lo stesso compito

In caso di viaggi lunghi, sarebbe bene evitare le ore centrali della giornata ed avere all'interno dell'auto una bottiglia d'acqua. Prima di partire bisogna far controllare pneumatici e olio dagli esperti e verificare lo stato del condizionatore. Infine sarebbe meglio non mettersi in viaggio quando si prevedono temperature molto alte: l'asfalto, infatti, è il peggior nemico degli automobilisti, in quanto assorbe calore e dà vita all'odiatissimo effetto "isola di calore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alleviare il caldo in auto, rimedi e consigli utili

LivornoToday è in caricamento