Venerdì, 25 Giugno 2021
social

Torna l'ora legale: domenica 28 marzo lancette avanti di un'ora

Con il cambio d'ora potremo godere di 60 minuti di luce in più. L'ora solare tornerà in vigore il 31 ottobre

Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 marzo tornerà l'ora legale. Alle 2, infatti, le lancette andranno spostate in avanti, facendoci perdere un'ora di sonno. Le giornate, tuttavia, diventeranno più lunghe, permettendoci di godere della luce naturale per 60 minuti in più. L'ora solare tornerà in vigore il 31 ottobre.

L'ora legale in Italia

L'introduzione dell'ora legale, nel nostro Paese, avvenne nel 1916 con il decreto legislativo n.631 del 25 maggio. Dopo essere stata abolita e approvata diverse volte, venne poi definitivamente adottata con la legge 503 del 1965. Inizialmente l'ora legale aveva una durata di soli quattro mesi (maggio-settembre), divenuti poi sei nel 1980 fino agli attuali sette nel 1996. Il passaggio dall'ora solare a quella legale è stato pensato per avere un'ora di luce in più la sera, così da ridurre i consumi di energia elettrica.

Da ricordare, inoltre, che nel 2019 il Parlamento europeo aveva votato una risoluzione che prevedeva la fine del cambio di orario, lasciando però agli Stati membri dell'Unione il diritto di decidere il da farsi. L'Italia ha scelto di lasciare le cose inalterate e dunque, per due volte all'anno, ci sarà il passaggio da ora solare a legale e viceversa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'ora legale: domenica 28 marzo lancette avanti di un'ora

LivornoToday è in caricamento