menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Instagram @thewhitevanillas

Foto Instagram @thewhitevanillas

Dolci per Natale, la ricetta dei cantucci toscani

Ideali da inzuppare in un bicchierino di vin santo, sono particolarmente adatti ad essere consumati durante le feste

Tra i dolci tipici della Toscana, particolarmente adatti ad essere consumati durante le feste natalizie sono i cantucci. Questi, da tradizione, devono essere inzuppati in un bicchierino di vin santo per gustarne al meglio il sapore. Vediamo come prepararli in casa.

Ingredienti

Di seguito gli ingredienti per circa 30 cantucci:

  • zucchero 180 g;
  • uova 1;
  • ammoniaca per dolci 0,5 g;
  • farina 00 265 g;
  • mandorle 110 g;
  • marsala (o altro vino liquoroso) 10 g;
  • scorza d'arancia ½;
  • burro a temperatura ambiente (morbido) 30 g;
  • tuorli 1 (per spennellare).

Preparazione

  • Iniziate mettendo in una ciotola lo zucchero e unite l'uovo con un pizzico di sale. Mescolate con una spatola: non c'è bisogno di sbattere, ma solo di sciogliere bene i cristalli. A parte, in un'altra ciotola, unite la farina e l'ammoniaca per dolci.
  • Mescolate e unite gli ingredienti secchi al composto di uova e zucchero. Amalgamate e unite anche il burro morbido. Impastate con le mani e aggiungete anche le mandorle, poi profumate con il marsala e la scorza grattugiata di mezza arancia non trattata. Impastate fino a far incorporare bene tutti gli ingredienti all'interno dell'impasto, quindi formate un panetto e trasferitelo sul piano da lavoro.
  • Dividete il panetto in due parti uguali e ricavate da ciascuna un filoncino lungo e piuttosto stretto. Disponete i filoncini ben distanziati su una leccarda ricoperta di carta forno (non c'è bisogno di appiattirli, avverrà naturalmente in cottura). Spennellate i vostri filoncini con il tuorlo d'uovo sbattuto (se il tuorlo risultasse troppo denso, potete stemperalo con un po' d'acqua).
  • Cuocete i filoncini in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti, quindi sfornateli e lasciateli intiepidire pochi minuti. Quindi, con un coltello dalla lama seghettata, tagliate il filoncino leggermente in diagonale, creando dei cantucci di circa 1,2 cm di spessore.
  • Disponeteli nuovamente sulla teglia coperta di carta forno e tostateli in forno statico preriscaldato a 160° per 18 minuti. Sfornate i vostri cantucci e lasciateli raffreddare prima di gustarli, ovviamente accompagnati da un bicchierino di vin santo.

Fonte ricetta: giallozafferano.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento