L'estate sta finendo: ecco come combattere la sindrome da rientro dalle vacanze

Molti sono già rientrati a lavoro, altri si apprestano a farlo nei prossimi giorni: i nostri consigli per non vivere in maniera traumatica la fine delle ferie

Instagram @yallersmarche

"L'estate sta finendo", come cantavano i Righeira. E con lei si sta per concludere il periodo di vacanze per tutti gli italiani, molti dei quali hanno già dovuto salutare il mare e le spiagge tornando malinconicamente a lavoro. Sì, perché la conclusione delle ferie è uno dei momenti più difficili per ciascuno di noi, tanto che gli studiosi hanno individuato una particolare sindrome da rientro dalle vacanze. Questa si caratterizza per la presenza di ansia, insonnia, nervosismo, senso di malessere fisico, stanchezza, difficoltà di concentrazione, sbalzi di umore e, nei casi più gravi, depressione.

Tuttavia, attraverso alcuni rimedi naturali, è possibile combattere questo particolare tipo di stress. Vediamo i più efficaci.

Rimedi per combattere la sindrome da rientro dalle vacanze

  • Riposo: una volta terminate le vacanze, è consigliabile osservare un opportuno riposo, senza passare in maniera brusca dalle 10/12 ore di sonno tenute durante la ferie alle 6/8 dei giorni lavorativi. L'organismo ha infatti bisogno di adeguarsi in modo graduale ai cambiamenti di orari e di ritmi: vietati quindi i cambiamenti repentini.
  • Movimento: l'attività fisica, anche leggera, aiuta a smaltire le tossine di stress che si accumulano nell'organismo, aiutando a ritrovare il benessere mentale.
  • Aria aperta: il passaggio dalla luce naturale delle spiagge a quella artificiale degli uffici o delle fabbriche contribuisce in maniera significativa ad aumentare lo stress dell'organismo. E' quindi necessario continuare a trovare qualche momento della giornata in cui stare all'aria aperta, godendosi l'ultimo sole estivo.
  • Alimentazione: anche mantenere un regime alimentare sano ed equilibrato aiuta ad abbassare stress e nervosismo. Nel passaggio dalle vacanze al rientro al lavoro l'organismo ha bisogno di zuccheri: consigliati i carboidrati semplici contenuti in marmellate e frutta e quelli complessi che si possono trovare in pane e cereali. Favoriscono a ritrovare il buon umore anche i cibi ricchi di melatonina.
  • Programmare il prossimo viaggio: che sia un breve soggiorno o una vacanza più lunga, avere già pianificato il prossimo momento in cui staccare nuovamente la spina vi aiuterà a rientrare al lavoro con la mente più serena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

Torna su
LivornoToday è in caricamento