Giovedì, 28 Ottobre 2021
social

18 marzo, oggi la prima Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid

La ricorrenza istituita in ricordo di tutte le persone decedute durante la pandemia

Si celebra oggi, giovedì 18 marzo, la prima Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid. Ad istituire tale ricorrenza il disegno di legge approvato all'unanimità dalla commissione Affari costituzionali in Senato dopo il parere favorevole espresso dalla commissione Bilancio su un emendamento tecnico, l'ultimo step prima dell'ok definitivo. La data del 18 marzo non è casuale: esattamente un anno fa, infatti, una colonna di camion dell'esercito fu impiegata a Bergamo per il trasporto delle salme delle vittime del Coronavirus. Un'immagine che divenne immediatamente simbolo della tragedia che stava colpendo, e che continua a colpire, il nostro Paese. Quel giorno, in tutta Italia, si contarono complessivamente 2978 morti, il numero più alto mai registrato dall'inizio dell'epidemia ad oggi.

Ad un anno di distanza da quella giornata l'emergenza Covid non è ancora cessata, con migliaia di nuovi positivi individuati ogni giorno e centinaia di vittime registrate quotidianamente. Occorre quindi continuare a prestare la massima attenzione per ridurre le occasioni di contagio, evitando assembramenti e seguendo le norme di prevenzione ormai note a tutte quali igienizzazione frequente delle mani ed uso corretto della mascherina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

18 marzo, oggi la prima Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid

LivornoToday è in caricamento