rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
social

Gita 1 maggio, quattro borghi da visitare in Toscana (anche se piove)

Ecco qualche suggerimento per trascorrere la Festa dei lavoratori all'insegna della cultura anche in caso di maltempo

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI LIVORNOTODAY

Il 1 maggio, da tradizione, è giornata da dedicare alla gita fuori porta, magari andando alla scoperta di uno dei tanti incantevoli borghi della nostra splendida Toscana. Quest'anno, per la Festa dei lavoratori, le previsioni meteo non sembrano al momento particolarmente favorevoli, ma non lasciatevi scoraggiare: ecco quattro borghi della nostra regione da non perdere neanche in caso di maltempo.

Previsioni meteo 1 maggio, a Livorno pioggia e temporali

Certaldo

Piccolo borgo della provincia di Firenze, Certaldo Alta è raggiungibile non solo in macchina o a piedi, ma anche in funicolare. Qui, per trascorrere qualche ora di relax all'insegna della cultura anche in caso di maltempo, è possibile visitare la casa di Giovanni Boccaccio, che proprio a Certaldo trascorse gran parte della sua vita, e l'incantevole Palazzo Pretorio, edificio simbolo dell'antico potere del luogo.

Sorano

Insieme a Pitigliano e Sovana, Sorano, dove è in corso la Festa di Primavera, è uno dei tre "borghi del tufo" della provincia di Grosseto. Un gioiello di origine etrusca, divenuto centro particolarmente attivo durante il medioevo. Qui, immancabile, è la visita all'incantevole Fortezza Orsini.

Anghiari

Anghiari è probabilmente il borgo più noto della provincia di Arezzo. Cinto da mura antichissime, conserva al suo interno un fascino fatto di storia e cultura. Ed anche in caso di maltempo non vi annoierete di certo visitando alcuni dei suoi tanti musei: potete scegliere tra quello che celebra la storica Battaglia e la Storia del borgo, oppure il Museo Statale di Palazzo Taglieschi, un palazzo rinascimentale dedicato all'arte e alle tradizioni della Valtiberina.

Pienza

Pienza, nota nel Rinascimento come la "città ideale", è uno dei tanti gioielli della Val d'Orcia, nella provincia senese. Qui, per i più romantici, sarà possibile regalarsi qualche indimenticabile momento passeggiando per la via dell'Amore e la via del Bacio. Nessuna paura neanche in caso di maltempo: in questo caso potrete dedicarvi alla visita dell'incantevole Palazzo Piccolomini (da non lasciarsi sfuggire, in realtà, anche in caso di giornata soleggiata).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gita 1 maggio, quattro borghi da visitare in Toscana (anche se piove)

LivornoToday è in caricamento