rotate-mobile
social

Gita 2 giugno, quattro borghi da visitare in Toscana

Ecco qualche suggerimento in vista della Festa della Repubblica

Non solo spiaggia e mare. Il 2 giugno, per trascorrere una giornata di relax, possiamo dedicarci alla classica gita fuori porta andando alla scoperta di uno dei tanti incantevoli borghi della nostra splendida Toscana. Eccone alcuni assolutamente da non perdere.

Lari

Lari è un piccolo borgo della provincia pisana il cui pezzo forte è senz'altro il Castello dei Vicari, al cui interno sono visibili reperti etruschi, romani e rinascimentali , affreschi medievali e rinascimentali, il "Salone dei tormenti", le carceri ed i sotterranei. Nel weekend del 1 e 2 giugno il borgo sarà inoltre animato dalla storica Sagra delle ciliegie.

Castiglione della Pescaia

Tra le principali mete turistiche della Toscana, Castiglione della Pescaia, in provincia di Grosseto, è un antico borgo di pescatori che dà il meglio di se durante la stagione primaverile ed estiva. Passeggiare nel suo centro storico vi permetterà di fare un salto indietro nella storia.

Vinci

Noto per essere il luogo d'origine di Leonardo da Vinci, si trova sulle pendici del Montalbano ed è dominato dal suo affascinante castello. Imperdibile, ovviamente, la visita al museo dedicata a Leonardo.

Populonia

Da non perdere, infine, Populonia, piccolo borgo del comune di Piombino. Da qui, dove non può mancare una visita all'imponente Rocca che domina il borgo, vi si aprirà una spettacolare vista sul Golfo di Baratti. Gli amanti della storia, poi, non potranno lasciarsi sfuggire l'occasione di una visita alla necropoli etrusca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gita 2 giugno, quattro borghi da visitare in Toscana

LivornoToday è in caricamento