Domenica, 14 Luglio 2024
social

Estate 2024, cinque parchi di divertimento da non perdere in Toscana

Ricchi di attrazioni per tutte le fasce d'età, permettono di trascorrere una giornata in completa spensieratezza

Tra i must dell'estate ci sono senza dubbio i parchi di divertimento. Questi offrono attrazioni per ogni fascia di età e sono quindi perfetti per trascorrere una giornata all'insegna dello svago insieme all'intera famiglia o agli amici staccando la spina dalla routine quotidiana. Nella nostra Toscana ne sono presenti numerosi: vediamone cinque che, a nostro avviso, sono assolutamente imperdibili.

Acqua Village di Cecina

Per gli amanti di tuffi e piscine, imperdibile è l'Acqua Village di Cecina (provincia di Livorno), nel quale sono presenti aree giochi per bambini e scivoli invece adatti ai più temerari. Da provare il Kamikaze ed il Loko, lo scivolo di fuoco.
Per info: acquavillage.it

Cavallino Matto

Il Cavallino Matto di Marina di Castagneto Carducci (provincia di Livorno) è probabilmente il parco di divertimento più noto della regione. Nato nel 1967 come maneggio, è oggi dotato di trenta attrazioni ed offre ogni giorno un ricco programma di spettacoli. Pezzo forte è la Freestyle, una montagna russa che si fa in piedi, l'unica in Italia.
Per info: cavallinomatto.it

Canyon Park

Per i più adrenalinici consigliatissimo è il Canyon Park di Bagni di Lucca, il cui percorso aereo, di circa 1000 metri, è costruito con ancoraggi sulle rocce sviluppandosi quasi interamente in sospensione su un torrente.
Per info: canyonpark.it

Il Giardino Sospeso

Altro parco avventura da non è perdere è Il Giardino Sospeso di Riparbella, in provincia di Pisa, che offre percorsi adatti ad ogni fascia di età, a partire dai più piccoli per arrivare agli adulti.
Per info: ilgiardinosospeso.it

Parco di Pinocchio 

Particolarmente consigliato per una famiglia con bambini è il Parco di Pinocchio, che si trova a Collodi in provincia di Pistoia. Parco monumentale, è strutturato come un percorso a tappe nel quale, attraverso opere di grandi artisti del Novecento, vengono rievocate le avventure del celebre burattino di legno.
Per info: pinocchio.it