Sciopero mondiale per i cambiamenti climatici, il Pci con gli studenti

La Federazione del partito: "La politica dia risposte certe e prenda provvedimenti concreti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Oggi venerdì 15 marzo alle ore 9 gli studenti delle scuole livornesi si troveranno in piazza Grande per attuare un grande sciopero generale per migliorare il nostro clima e il nostro territorio. Un grande avvenimento che rompe finalmente l'indifferenza dell'opinione pubblica su una questione di fondamentale importanza per la vita stessa del nostro pianeta. Quindi con grande soddisfazione e convinzione i compagni del partito comunista italiano vogliono esprimere la loro solidarietà a chi ha lavorato per l'organizzazione di questo grande avvenimento. Spetta ora alla politica e all'economia dare a questi ragazzi, delle risposte certe e provvedimenti concreti.

Da parte nostra per quanto ci riguarda, quando si riaprono per il loro sfruttamento grandi miniere di carbone, quando si continua la trivellazione in numerosi punti del nostro mare per cercare nuovi giacimenti di petrolio, quando si continuano a produrre merci altamente inquinanti, la nostra risposta non può essere che la realizzazione di un grande cambiamento del modo di produrre capitalistico, basato sul massimo profitto e sullo sfruttamento infinito delle risorse del pianeta. Cioè organizzare un altro tipo di società più giusta, che per noi comunisti non può che chiamarsi socialista.

Direzione Partito Comunista Italiano Federazione di Livorno

Torna su
LivornoToday è in caricamento