Tu Sì Que Vales, il livornese Philipp Carboni e il suo trio conquistano i giudici e Belen Rodriguez. Video

L'attore e fumettista 32enne protagonista sul palco della trasmissione di Canale 5 insieme ai fratelli Tercon

Una performance che ha conquistato giuria e pubblico. L'attore e fumettista livornese Philipp Carboni, lo scorso sabato 26 settembre, è stato protagonista insieme ai fratelli ed influencer Damiano e Margherita Tercon al talent show Tu Sì Que Vales (programma televisivo condotto da Belen Rodriguez con giudici Gerry Scotti, Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Teo Mammuccari che va in onda ogni sabato in prima serata su Canale 5). Un'esibizione che, allo stesso tempo, ha divertito e commosso i giudici, affrontando un tema delicato come quello relativo all'autismo.

Carboni e i fratelli Tercon, la performance che commuove i giudici

Carboni, fidanzato con Margherita Tercon, è infatti il cognato di Damiano, 38enne autistico con la sindrome di Asperger che coltiva il sogno di diventare cantante lirico. Durante la performance canora Margherita, davanti ai giudici, si è lamentata di doversi prendere cura del fratello che, a causa del suo "problema", è sempre tra i piedi di lei e di Philipp. "Sì – ha detto la ragazza - lo avrete immaginato il suo problema, perché è una vita intera che si porta dentro questa cosa. Damiano è single! È single! Ecco il suo vero problema!". E proprio Damiano è stato poi il protagonista della scena, elencando le sue qualità e le doti che dovrebbe avere la sua donna. Fino a che Philipp, dopo aver condotto sul palco Belen Rodriguez, ha esclamato: "Dami, te ne ho trovata una!". Dopo un attimo di silenzio, l'esilarante risposta: "Mi accontento!".

Belen Rodriguez e Philipp Carboni-2

Un'esibizione che ha faccio breccia nel cuore dei quattro giudici, che, senza esitazione, hanno espresso all'unisono il loro "vales". "Ci avete dato un bellissimo insegnamento", ha detto Gerry Scotti visibilmente emozionato. Poi il trio, rispondendo ad una curiosità di Maria De Filippi, ha svelato come sia nato lo sketch. "Mio fratello - ha raccontato Margherita - anni fa mi mandò una mail chiedendomi di aiutarlo perché nessuno gli dava una possibilità. Io lavoravo a Milano con un contratto a tempo indeterminato. Mi ha detto che il suo sogno era quello di diventare un cantante lirico. A quel punto, visto che io scrivevo testi teatrali, abbiamo deciso di unire le nostre capacità. Abbiamo iniziato a scrivere degli sketch, tanto che io ho lasciato il mio lavoro perché lo vedevo finalmente felice".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video dell'esibizione

"Ho lasciato anche io il mio lavoro – ha poi aggiunto Philipp Carboni, 32enne laureato in chimica organica con il massimo dei voti e chimico in un'industria farmaceutica a Milano fino al 2019, quando ha lasciato l'impiego per lavorare a stretto contatto con i fratelli Tercon a Rimini realizzando anche fumetti a tema autismo e comici -, con Damiano e Margherita abbiamo infatti iniziato a inseguire un sogno e adesso proviamo a sognare insieme". "Con questa avventura – ha infine concluso Damiano – vorrei dimostrare che anche gli autistici possono e devono avere possibilità nella vita come tutti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

  • Livorno, inizia l'era di Giorgio Heller: "Piazza importante, pronti a rinforzare la squadra. Le pendenze? Saranno saldate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento