Uovo di Pasqua fatto in casa, la ricetta

Immancabile a tavola, è possibile prepararlo direttamente all'interno della propria cucina

Quella di quest'anno sarà una Pasqua particolare. L'emergenza Coronavirus ci costringerà infatti a rimanere all'interno delle proprie abitazioni, con i grandi pranzi e le grandi cene con parenti e amici che, stavolta, non potranno avere luogo. Malgrado questo, però, rimane comunque una giornata da festeggiare, con le tradizionali uova che non potranno mancare a tavola. Per chi vuole impiegare un po' del proprio tempo in maniera alternativa, è possibile prepararle direttamente in casa. Vediamo, nello specifico, la ricetta per preparare un uovo di Pasqua al cioccolato al latte.

Ingredienti

Cioccolato al latte 750 g

Preparazione

  • Tritate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria (è preferibile che l'acqua del pentolino non  tocchi il fondo della bastardella in cui avete messo il cioccolato); misurate la temperatura con un termometro da cucina e quando il cioccolato sarà arrivato a 45-50° versatene 2/3 sulla lastra di marmo posizionata su un piano di lavoro (il marmo serve a raffreddare velocemente il cioccolato e raggiungere la temperatura adeguata).
  • Iniziate a lavorare sulla lastra, con una spatola e un raschietto, stendendolo sulla superficie. Quando avrà raggiunto i 27°, trasferitelo nella ciotola dove avete lasciato l'1/3 rimanente e mescolate. Il cioccolato dovrà raggiungere i 29°. Se in queste fasi la temperatura dovesse abbassarsi troppo, tenete sempre a portata di mano il pentolino del bagnomaria con l'acqua calda, per scaldare leggermente il cioccolato. Nel caso fosse ancora troppo caldo, ripetete l'operazione dello spatolamento su marmo con una piccola parte del cioccolato.
  • Prendete lo stampo e versate il cioccolato fuso distribuendolo nelle due metà; roteate lo stampo per arrivare a ricoprire con il cioccolato i bordi dello stampo, quindi, dopo un minuto, capovolgetelo su un vassoio per raccogliere il cioccolato in eccesso, con dei colpetti leggeri sui bordi dello stampo per eliminare le bolle d'aria; raccogliete il cioccolato in eccesso in una ciotola. Fate solidificare per circa 10-15 minuti il cioccolato a temperatura ambiente.
  • Rimuovete con un raschietto i bordi di cioccolato in eccesso in modo da pareggiarli, poi versate nuovamente il cioccolato avanzato nelle due metà e roteate lo stampo per distribuire uniformemente il secondo strato di cioccolato. Lasciate cristallizzare il cioccolato nello stampo per 2-3 ore (se la temperatura supera i 20° potete farlo cristallizzare in frigorifero). Riprendete quinsi lo stampo con il cioccolato oramai solidificato, capovolgetelo per sformare delicatamente le metà di uovo operando una leggera pressione sulla forma dello stampo.
  • Scaldate una padella e poi poggiatela sul piano di lavoro, quindi adagiate una metà d'uovo alla volta con i bordi che aderiscano al fondo; tenete giusto qualche istante perchè si scaldino leggermente, poi inserite la sorpresa e fate combaciare le due metà. Tenete in posa alcuni minuti fino a quando le due metà non si saranno sigillate: a questo punto il vostro uovo di Pasqua è pronto.

Conservazione

L'uovo può essere conservato fino a 30 giorni in un luogo fresco e asciutto al riparo dalla luce diretta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: giallozafferano.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

  • Coronavirus Toscana, dal 18 ottobre i tamponi si possono prenotare online: ecco come fare

  • Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento