Atletica, trionfo di Giacomo Belli nell'incontro con la Francia

L'atleta livornese si è imposto nel salto in alto. Seconda Rachele Mori nel lancio del martello, terzo Mauro Giugliano negli 800 metri. Alessio Mannucci è il migliore tra gli italiani nel lancio del disco

Straordinario Giacomo Belli. L’atleta della Libertas Runnes in occasione dell’incontro internazionale con la Francia tenutosi ad Ancona, ha vinto la gara di salto in alto con la misura di 2,08m.
Eccellente prestazione anche per Rachele Mori, che, alla sua prima uscita con i colori della Nazionale, si è piazzata seconda nel lancio del martello realizzando l’ottima misura di 59,22m, che le vale il nuovo primato toscano. Non solo, con questo risultato la Mori ha conquistato la miglior prestazione mondiale tra le nate nel 2003, potendo vantare il secondo posto tra le under 18.
Bene anche Alessio Manucci, appena laureatosi campione italiano under 23 nel lancio del disco. Il livornese è infatti risultato il migliore degli italiani, realizzando un ottimo 56,02m. Infine, da registrare l’ottima gara di Mauro Giugliano, che, negli 800m, ha ottenuto il terzo posto mettendo a segno il nuovo PB in sala con il tempo di 1’56”53.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

Torna su
LivornoToday è in caricamento