Atletica, trionfo di Giacomo Belli nell'incontro con la Francia

L'atleta livornese si è imposto nel salto in alto. Seconda Rachele Mori nel lancio del martello, terzo Mauro Giugliano negli 800 metri. Alessio Mannucci è il migliore tra gli italiani nel lancio del disco

Straordinario Giacomo Belli. L’atleta della Libertas Runnes in occasione dell’incontro internazionale con la Francia tenutosi ad Ancona, ha vinto la gara di salto in alto con la misura di 2,08m.
Eccellente prestazione anche per Rachele Mori, che, alla sua prima uscita con i colori della Nazionale, si è piazzata seconda nel lancio del martello realizzando l’ottima misura di 59,22m, che le vale il nuovo primato toscano. Non solo, con questo risultato la Mori ha conquistato la miglior prestazione mondiale tra le nate nel 2003, potendo vantare il secondo posto tra le under 18.
Bene anche Alessio Manucci, appena laureatosi campione italiano under 23 nel lancio del disco. Il livornese è infatti risultato il migliore degli italiani, realizzando un ottimo 56,02m. Infine, da registrare l’ottima gara di Mauro Giugliano, che, negli 800m, ha ottenuto il terzo posto mettendo a segno il nuovo PB in sala con il tempo di 1’56”53.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, è morto Paolo D’Ercole: ex portiere di calcio e dipendente Aamps, aveva 69 anni

  • Coronavirus, un morto a Cecina e 35 nuovi casi tra Livorno e provincia: il bollettino di lunedì 30 marzo

  • Coronavirus, lo studio: Toscana ultima regione italiana a fermare la diffusione dei contagi

  • Coronavirus, tre morti e 16 nuovi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di domenica 29 marzo

  • Dall'alluvione alla lotta contro il Coronavirus: nel video "La forza di Livorno" si racconta come lotta la città

  • Coronavirus Toscana, tre morti a Livorno tra i 21 decessi in Toscana: il bollettino di sabato 28 marzo

Torna su
LivornoToday è in caricamento