Fides, è qui la festa: la sciabola maschile promossa in A1

Il quartetto composto da Cantini, Castellani, Caranti e Torre ha conquistato l'argento ai campionati italiani a squadre serie A2 di Reggio Emilia, ottenendo la promozione

È grande festa in casa Fides. La squadra maschile di sciabola (foto pagina Facebook Fides Livorno), impegnata a Reggio Emilia nei campionati italiani, ha ottenuto l'argento e il ritorno in Serie A1. Una prestazione sopra le righe quella del quartetto composto da Edoardo Cantini, Gherardo Caranti, Edoardo Castellani e Pietro Torre, con gli amaranto che, forti di un 100% di assalti vinti e numeri 1 del tabellone, hanno raggiunto la finalissima, dove sono stati sconfitti per 45/40 dal C.S. Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Positiva anche la prestazione della squadra femminile, che mantiene la permanenza in A2 nonostante la giovanissima età delle quattro sciabolatrici in gara. Le cadette del 2003 Giulietta Becucci, Giulia Iervasi, Noemi Monaldi e Giulia Pitzolu hanno infatti fatto vedere buone cose, lasciando grandi speranze per il futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba, avvistato lo "yacht più costoso del mondo": foto

  • Elezioni regionali, Toscana al voto | Exit poll, proiezioni e risultati definitivi: lo spoglio in diretta

  • Elezioni regionali, il voto in Toscana: preferenze a candidati e liste

  • Scuola, vietato ammalarsi: il protocollo Covid "imprigiona" le famiglie. Le mamme: "Servono test più rapidi e meno invasivi"

  • Elezioni Toscana, la composizione del nuovo Consiglio regionale: al Pd 22 seggi, 9 alla Lega

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento